Parker Jackson-Cartwright, la scommessa dell’ASVEL

GianniJBertoli
1 0
Read Time:6 Minute, 54 Second

Caratteristiche tecniche

Playmaker piccolo, 180 cm per 77 chili.

Nel comunicato Ufficiale dell’Asvel coach TJ Parker ha presentato il giocatore con le sue caratteristiche prinicipali

“Parker è un giocatore con un miglioramento impressionante nelle ultime due stagioni. Porterà alla squadra la sua aggressività nel gioco in transizione dove la sua velocità palla in mano è veramente difficile da contenere. Le sue qualità di passatore e il suo altruismo gli permettono di coinvolgere i suoi compagni e questo corrisponde perfettamente alla mia filosofia. La sua stazza può essere uno svantaggio in difesa ma è sempre stato un buon difensore grazie alla sua apertura di braccia. Dovrà dimostrare di poter competere al più alto livello in Eurolega ma ha già mostrato quest’anno in numerosi incontri di poter essere clutch e di poter rispondere all’intensità che richiede questa competizione.”

Attacco

Jackson-Cartwright è un giocatore rapido ed esplosivo con la palla in mano, la sua vena realizzativa è andata consolidandosi nelle ultime stagioni.

Giocatore di Pick and Roll e 1c1 in isolamento è in grado di sfruttare la situazione di blocco grazie alle sue qualità fisiche e tecniche. Una vasta gamma di esitazioni e cambi di velocità lo hanno reso una spina nel fianco per le difese avversarie. Senza paura del contatto attacca con aggressività il ferro e i lunghi avversari per guadagnare un fallo ( 6 tentativi dalla lunetta a partita) o trovare il compagno libero.

Nonostante le sue percentuali da dietro l’arco non siano buone come al college, dove viaggiava con il 42%, è un tiratore da rispettare in grado di punire lo spazio che la difesa gli concede.

Nella sopracitata partita contro il Brose Bamberg ha tirato 8/14 da tre punti punendo sistematicamente la scelta avversaria di passare dietro il blocco.

PJC è un assistman da 7.4 a partita dotato di visione di gioco e tempismo capace di servire i lunghi in mezzo all’area dopo la situazione di roll e i tiratori sugli scarichi con grande qualità.

Difesa

La sua rapida di piedi e l’apertura delle braccia lo rendono un eccellente difensore sulla palla lontano dal canestro. Tuttavia, la sua statura, dichiarato 1.80 ma su molti siti si trova registrato a 1.78, lo rendono uno dei giocatori più piccoli di questa stagione di Eurolega. Altezza e corporatura esili possono risultare un problema nel caso di accoppiamenti con guardie più prestanti.

(3/4, scorri in fondo per cambiare pagina e proseguire la lettura)

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

UFFICIALE: il Fenerbahce chiude il roster col colpo Nick Calathes

Al Fenerbahce serviva un play puro dopo i colpi nel backcourt di Carsen Edwards e Scottie Wilbekin, e al seguito di una campagna acquisti estiva di grande valore: dopo un lungo corteggiamento (l’accordo era cosa fatta da settimane) è ufficiale l’arrivo di Nick Calathes! Il play greco porterà geometrie e […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: