Annunci

Il basket minore: di soprannomi, di non difese e di abbuffate. Perché non si vive di sola Eurolega

Sono buoni tutti a giocare una partita di Eurolega, con i migliori d’Europa in campo e 10.000 ululanti sugli spalti. Ma solo chi ha passione può godere nel giocare in una palestra angusta, con un arbitro solo e che neanche ci vede bene, le docce fredde, e non ti viene […]

Annunci

“Big Ben ha detto stop”: palle ferme, palle che girano, dalle Olimpiadi a Milano e, naturalmente, Scarlett Johannson

Ecco, da noi è ufficiale e nel resto del mondo lo sarà presto: niente più rimbalzi per l’arancia a spicchi, per questa stagione, a qualsiasi livello. La notizia mi consente di abbandonare l’operazione “riordina l’armadio”, salvando così (almeno momentaneamente) quella rinfusa di maglioni di variegate decadi, canotte ufficiali firmate e […]

SECONDO RISTORO: L’OTTOVOLANTE, ATAMAN-VITO CATOZZO, MILANO, IL GATTO DI CENERENTOLA E LE DIFFIDE DI MARJANOVIC

Doppiato il “capo” del decimo turno, ovvero secondo ristoro nella similitudine podistica (sempre più frequente il paragone tra Eurolega e maratona; non solo perché tra stagione regolare, playoff e finali le partite possono arrivare a 41, solo una in meno dei fatidici 42km). Ristoro stavolta imbastito a sangria in onore […]

Diario di viaggio Fiba World Cup 2019: il sogno è svanito

(con la preziosa collaborazione di Gianluca D’Agostino) In viaggio  Mentre noi attraversiamo il portale spazio-temporale che separa Foshan da Hong Kong (basta un’ora nell’ex protettorato britannico, venendo dalla Cina, e viene voglia di aggregarsi alle manifestazioni contro l’assimilazione…), l’amico Gianluca è tra i pochi valorosi -subito soprannominati “i dieci piccoli […]

Subscribe US Now