CSKA campione, Itoudis: “E’ arrivato il momento di festeggiare”

frcata7
0 0
Read Time:1 Minute, 54 Second

Il CSKA Mosca chiude nel migliore dei modi la sua stagione vincendo trionfalmente la finale 3 a 0 contro l’UNICS Kazan, dimostrando ancora una volta di essere nettamente la squadra più forte di Russia. Più forte significa più organizzata, gestita meglio e con le idee più chiare in mente. Si tratta del nono titolo consecutivo…può bastare?

Lo scudetto di quest’anno forse ha un sapore ancora diverso in virtù di tutte le difficoltà che la squadra di coach Itoudis ha incontrato. Insieme al Real Madrid, tra le big d’Europa il CSKA è stata la squadra più colpita dalla malasorte e più d’una volta ha dovuto fare di necessità virtù. Però, davanti a tanti ostacoli, è uscita tutta la coesione del gruppo guidato dagli ormai pretoriani del coach greco, ossia Will Clyburn e Daniel Hackett.

Quindi, dopo l’ennesimo meritato successo, Itoudis si è lasciato andare ai microfoni per celebrare la sua squadra e godersi la vittoria.

Le parole di Itoudis sul titolo VTB

Congratulazioni alla squadra, ai giocatori, all’organizzazione, agli sponsor ed ai tifosi. Sono orgoglioso di tutto il club. Penso di essere fortunato per essere in questa squadra e per diventare una parte della sua storia. Voglio dire un grande grazie a tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa stagione. L’annata ci ha dato un sacco di sfide, ma i ragazzi sono rimasti concentrati e uniti. E sai che c’è? Siamo campioni! Di nuovo!

Abbiamo capito quali erano i problemi e abbiamo capito che la soluzione era in noi. Non dimentichiamoci che in VTB, che è un campionato competitivo, siamo arrivati quarti in regular season. Prima abbiamo dovuto battere il Nizhny Novgorod in una serie difficile di tre gare e poi abbiamo eliminato due grandi squadre senza il vantaggio del fattore campo. Lo Zenit era arrivato primo, avevano dominato in stagione regolare; mentre l’UNICS ha giocato due finali quest’anno. Penso che abbiamo dimostrato che in mezzo alle difficoltà siamo saputi uscire con tanta qualità.

Vorrei ringraziare i miei assistenti per il grande lavoro fatto. Come ricordate, a causa del coronavirus, ho saltato la prima parte di stagione e sono loro che avevano preparato la squadra. Ringrazio poi i dottori, l’organizzazione e il presidente. Ora è il momento di festeggiare e pensare poi subito al giorno successivo.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Real-Valencia, la bella ha il colore blanco ed il marchio di Pablo Laso

Real-Valencia chiude una serie particolare che ha visto i madrileni in totale emergenza. La vittoria della squadra di Laso è strameritata. Successo dei “blancos” 80-77 nella gara che ha scelto la prima finalista di Liga Endesa, in attesa di sapere chi sarà la rivale, dopo che ieri Tenerife ha costretto […]
Real-Valencia

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: