Playoff nazionali, le squadre di Eurolega proseguono il dominio

alberto marzagalia
0 0
Read Time:4 Minute, 32 Second

Playoff nazionali alle fasi decisive ed in tutto il continente prosegue l’ottimo cammino delle squadre partecipanti alla Turkish Airlines Euroleague.

Devastante prova dell’EFES campione di Eurolega in gara 1 di Finale turca (Super Ligi).

111-71 con 7 uomini in doppia cifra guidati dai 23 di Larkin. Dopo il 43-40 del primo tempo, il terzo quarto si è chiuso con l’incredibile parziale di 37-11, mentre il totale del secondo tempo dice 68-31.

La squadra di Ataman ha tirato col 70,6% da due e col 45,5% da tre. Ovvio che ci sia stata la collaborazione di un Fenerbahçe troppo arrendevole, ma la partita giocata dai trionfatori di Colonia è molto vicina al concetto di gara perfetta.

Si torna in campo domani, sempre al Sinan Erdem, prima di trasferirsi sulla sponda asiatica per gara 3 lunedì.

In Israele, Winner League, il MACCABI ha superato 2-0 nei quarti di finale il Beer Sheva ed inizia domenica la serie di semifinale contro Eilat. Gara 2 martedì 8/6.

67-56 con 20+5 di Zizic e 92-93 con 18 di Caloiaro e 16+5 del solito Zizic nelle due sfide vinte.

Dall’altra parte del tabellone è necessaria la bella tra Holon e Nes Ziona per determinare l’avversaria del Gilboa Galil.

1-0 di prepotenza del PANATHINAIKOS nella finale greca. 100-72 sul Lavrio in una gara praticamente chiusa già dopo il primo quarto (24-8). Mitoglou e Papagiannis entrambi da 14 e 5 rimbalzi. 13, con 13 assist e 6 rimbalzi, di Papapetrou.

In Easy-Credit BBL (Germania) sia ALBA che BAYERN si trovano sul 2-1 in semifinale.

La squadra di Trinchieri gioca oggi gara 4 in casa dopo aver vinto, sempre all’Audi Dome, gara 3 per 81-78 con 22 di Baldwin e 21 di Lucic.

Aito ed i suoi scenderanno sul parquet di Ulm domani per provare a chiudere la serie dopo il successo 72-80 di ieri. 21 di Maodo Lo ed ancora una volta un ottimo Simone Fontecchio, autore di 19 punti con 4 rimbalzi e 3 assist.

ZALGIRIS al comando nella finale lituana di LKL. 90-75 in gara 1 con doppia-doppia da 18 e 10 di Joffrey Lauvergne. In campo per gara 2 domani sul campo del Rytas. Da segnalare, tra gli avversari della squadra di Kaunas, i 17 punti, ma con solo 4/13 al tiro, dell’ex milanese Andrew Goudelock, meglio noto come “The Block”.

In Spagna TENERIFE si è conquistata il pass per la semifinale grazie a due terzo quarto imperiale al Coliseum di Burgos. 11-31 il parziale con un 9/9 iniziale che ha chiuso la faccenda. Straordinario Doornekamp, 6/11 da tre con una serie da 4/4 nel momento decisivo.

Ora la squadra di Txus Vidorreta attende la vincente della bella tra BARCELLONA e Badalona, dopo il successo della Penya in gara 2 per 72-63, con un ottimo Ferran Bassas da 20 punti e 5/9 da tre. Al Palau in campo domani alle 1830.

Il REAL MADRID è già in semifinale, dopo il 2-0 su Gran Canaria, ed attende la vincente della grandissima sfida di questa sera, ore 22 italiane, tra VALENCIA e BASKONIA.

In VTB comincia domani l’attesissima finale tra UNICS e CSKA. Si parte da Kazan alle 1830 (ora italiana), dove si replicherà per gara 2 lunedì alle 1800 prima di trasferirsi a Mosca dove la palla a due sarà alzata giovedì sempre alle 1800.

(Photo: http://www.tbf.org.tr – Twitter @albaberlin)

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Teodosic: sono davvero orgoglioso della mia squadra

Quattordici anni dopo l’ultima volta, la Virtus torna in finale scudetto al termine di una serie condotta sempre contro Brindisi e di una gara 3 che è stata la più dura, di incredibile lotta. Decisa dallo straordinario talento di Milos Teodosic, 29 i punti e la valutazione, ma soprattutto la lettura […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: