Campionati nazionali: tempo di primi verdetti a livello Playoff

0 0
Read Time:5 Minute, 40 Second

Campionati nazionali sempre più nella fase decisiva. Chiusa la stagione regolare anche in Liga Endesa, i Playoff offrono i primi verdetti importantissimi.

In VTB è arrivato il nome della prima finalista, ovvero quell’UNICS KAZAN che forse avevamo tutti un po’ sottovalutato considerando l’eliminazione della Virtus come una sorpresa. Secco 3-0 al LOKO in cui non va però dimenticata la situazione difficile a livello di assenze di questi ultimi. 74-70 il punteggio dell’episodio decisivo con 14 e 9 rimbalzi dell’ex brindisino John Brown.

Oggi, ore 19 italiane, alla USH di Mosca si gioca gara 4 tra CSKA e ZENIT. Moscoviti avanti 2-1, dopo il netto successo di sabato, che vogliono chiudere qui la faccenda nazionale per orientare forze e pensieri a Colonia. Ancora assenti Lundberg e Milutinov, si è rivisto proprio sabato Bolomboy mentre si sa poco della situazione di Strelnieks.

Il BAYERN esce sconfitto dal terzo confronto con Crailsheim e va a gara 4. Nel 96-82 non bastano i 22 di Wade Baldwin. Domani sera si torna in campo.

ALBA che si trova sul 2-0 contro Amburgo dopo la W 95-83 di sabato e si gioca già oggi il matchpoint verso la semifinale.

18 con 8 rimbalzi e 2 assist per Simone Fontecchio in gara 2.

Nelle altre due serie, Ludwigsburg 2-1 su Bamberg, nella parte di tabellone del Bayern, ed Oldenburg sull’1-1 con Ulm, tra chi sfiderà eventualmente l’Alba.

Il PANATHINAIKOS ha vinto gara 3 94-83 e si è portato sul 2-1 nella serie al meglio delle 5 contro l’AEK. 23 e 7 di Mitoglou. Gara 4 mercoledì alle 19 italiane.

Nell’altra semifinale Promitheas sul 2-0 con il Lavrio. Stasera gara 3.

La STELLA ROSSA è caduta 75-71 sul campo del Buducnost in gara 3 di finale ABA LEAGUE. Stasera 4 episodio.

Non sono bastati i 19 di Jordan Loyd mentre sono stati decisivi gli stessi 19 di Amedeo Della Valle. bene, ancora una volta, Dobric tra i belgradesi: “losing effort” da 17.

In Super Ligi turca l’EFES ha spazzato via 3-0 il Besiktas e vola a Colonia con la finale già in tasca. 66-96 il punteggio di gara 3 con 17+7 di Moerman e 17+6 di Pleiss.

In finale gli uomini di Ataman troveranno la vincente della serie tra FENERBAHCE e Pinar, sull’1-1 dopo la caduta interna della squadra di Kokoskov in gara 2. 71-80 lo score, con 15+6 di Barthel e 14+5 di Vesely insufficienti per portare a casa la partita. Stasera, ore 1830, terzo, fondamentale episodio.

ZALGIRIS v Juventus è gara 1 di semifinale in LKL. Si gioca stasera alle 1750, mentre Rytas v Lietkabelis, l’altra semifinale, parte domani sera.

ASVEL che passa 84-90 sul parquet del Pau-Orthez con 19 e 8 di Yabusele nel recupero del Round 14 di Jeep Elite francese.

I lionesi sono terzi con un record di 20/6, dietro a Monaco (20/4) e Dijon (23/5). Tornano in campo domani sera ospitando Levallois.

In LBA OLIMPIA MILANO in campo stasera per gara 2 di semifinale, dove si trova sull’1-0 contro Venezia.

La VIRTUS BOLOGNA ha vinto gara 1 in trasferta a Brindisi ieri sera: domani seconda sfida.

In Israele è tornato in campo il MACCABI, dopo il difficile periodo dovuto agli eventi mediorientali. Successo 86-65 su Holon con 15 di Zizic e 14 di Caloiaro sabato, mentre giovedì scorso era arrivato il successo sul campo del Gilboa (65-67).

Gialloblu in campo ancora questa sera nella grande sfida coi rivali di sempre: Hapel Jerusalem v Maccabi si gioca alle 2000.

Infine in Liga Endesa si è chiusa la stagione regolare con gli ultimi verdetti in ottica Playoff e retrocessione. Si salva Bilbao, che gioca una gara super contro un Badalona demotivato (94-73), ai danni di un Estudiantes che lascia la prima divisione.

GRAN CANARIA è l’ultima qualificata alla posteason: restano escluse Malaga ed Andorra, che se la sono giocata sino all’ultimo.

Successi influenti ai fini della classifica per BARCELLONA (72-96) sul campo di Tenerife e VALENCIA (96-76) alla Fonteta su Fuenlabrada.

Il BASKONIA è caduto senza conseguenze contro Manresa (71-68), mentre il REAL MADRID ha riscritto il libro dei record della lega chiudendo una stagione regolare unica (34 W 2L) imbattuto in trasferta dopo l’ultimo successo a Malaga (90-96).

Real Madrid

Qui sotto il quadro dei Playoff che iniziano lunedì 31 maggio: tutte le serie al meglio delle tre partite.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Campionati nazionali: tempo di primi verdetti a livello Playoff

Next Post

La lavagnetta delle F4: il side pick and roll dell'Efes

E’ tempo di Final Four. E’ tempo, per la lavagnetta di Eurodevotion, di tornare in azione. Si comincia parlando di Efes e side pick and roll o, più “italicamente”, pick and roll laterale. una scelta che deriva dal fatto che la squadra turca sia nettamente la miglior interprete dei giochi […]
side pick and roll

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: