Campionati nazionali: crollo Cska, che spettacolo Polonara

0 0
Read Time:5 Minute, 37 Second

Campionati nazionali, abituale appuntamento del lunedì con le gare disputate dai club impegnati in Eurolega.

In LBA ha riposato l’OLIMPIA, che può così preparare al meglio la Coppa Italia, che peraltro giocherà in casa.

Come sempre la lega più bella resta quella spagnola. Il REAL era atteso dal derby con l’Estudiantes. Tantissima fatica per i “blancos”, passati da un tranquillo +12 a -2 nella prima parte di gara. Poi l’esperienza ha fatto la differenza. Altro problema per Laso: Jeffery Taylor ha lasciato il campo con un problema alla parte posteriore del ginocchio. E’ emergenza totale in vista della Copa. Finale 65-79 con Causeur da 16 e Tavares da soli 6 punti, ma 10 rimbalzi e 5 stoppate, un paio delle quali memorabili.

Il BARCELLONA se l’è vista col fanalino di coda Bilbao, in trasferta: 73-90 il successo blaugrana. 14 di Davies ma alcune cose di Bolmaro che hanno lasciato a bocca aperta.

VALENCIA che batte 89-81 il Betis con 19 di Dubljevic e 18 di Prepelic. 12ma di fila dei “taronja” in Liga.

Per il BASKONIA appuntamento complicato sul campo del Tenerife. In una delle più belle gare della stagione, Eurolega compresa, i baschi passano 79-81 con il canestro vincente di Henry e le due triple di Salin e Huertas che si fermano sul ferro per gli isolani. Ennesima prova da ricordare per Achille Polonara: sul parquet per 38’45” ha prodotto 19 punti con 5/7 nelle triple, 7 rimbalzi, 3 stoppate e 3 falli subiti per un eccellente 24 di valutazione. La squadra di Ivanovic affianca proprio Tenerife al terzo posto col record di 17/5.

A pochi giorni dalla Copa del Rey, il weekend di Liga ci ha garantito che lo spettacolo sarà straordinario. E noi ci saremo, ovviamente da remoto, possesso dopo possesso, grazie ad una collaborazione siglata con la stessa Liga ACB;

CSKA e ZENIT in campo in VTB. I moscoviti sono incredibilmente crollati con il BC Kalev! 102-107 subendo ben 39 punti nell’ultimo quarto. “Losing effort” da 38 per Darrun Hilliard.

Parole assai significative quelle di Itoudis: «Siamo stati avanti anche in doppia cifra più volte. Evidentemente il problema non è solo la pallacanestro, stiamo soffrendo troppo le situazioni interne ed esterne che stiamo vivendo. E’ il momento peggiore, ma dobbiamo stare uniti ed attendere il rientro dei nostri giocatori».

La squadra di Pascual è agevolmente passata a Minsk. 73-99 con 20 di Billy Baron, autore di 5 triple su 7 tentativi.

Il KHIMKI ospita questo pomeriggio (ore 17 italiane) il Lokomotiv Kuban.

«Evidentemente il problema non è solo la pallacanestro. Soffriamo le situazioni interne ed esterne che stiamo fronteggiando »

(D.Itoudis)

Derby casalingo col Besiktas per l’EFES in Super Ligi turca e 20esimo successo consecutivo. 84-80 con 22 di Simon e 13 sia di Dunston che di Larkin.

Il FENERBAHCE ha affrontato e battuto il Petkim Spor 80-67 con 16 punti di Alex Perez e 14 di O’Quinn e Mahmutoglu. 15-5 il record in patria.

La STELLA ROSSA aveva in programma una gara sul campo del Krka Novo Mesto in Aba League. Impegno rinviato causa Covid.

In Winner League (Israele) il MACCABI ha battuto gli omonimi rivali di Rishon LeZion 105-77. 5 uomini in doppia cifra per Coach Sfairopoulos: Zoosman 17, Wilbekin 16, 12 per Zizic, Bender e Dibartolomeo.

Venerdì scorso, sfruttando la pausa forzata in Eurolega, lo stesso Maccabi aveva superato 100-74 il Be’er Sheva.

Il PANA, reduce dal successo europeo nel derby con l’Oly, era impegnato trasferta sul campo del Paok. Partita rinviata per casi di COVID tra i “greens”. Mercoledì ci sarebbe il quarto di coppa nazionale contro il Peristeri.

In Easy Credit tedesca l’ALBA ha superato il Chemnitz 83-65. 20 di un finalmente ritrovato Eriksson, 16/34 da tre di squadra.

<blockquote class=”twitter-tweet”><p lang=”et” dir=”ltr”>Best of ALBA gegen Chemnitz:<br><br>Eriksson 20pt 2rb 2as 2st<br>Olinde 12pt 6rb<br>Delow 10pt 2rb 2as 1st<br>Lô 10pt 4rb 4as 2st<a href=”https://twitter.com/simofonte13?ref_src=twsrc%5Etfw”>@simofonte13</a&gt; 8pt 2rb<br><br>Foto: Camera4 <a href=”https://t.co/pHztBKFo4z”>pic.twitter.com/pHztBKFo4z</a></p>&mdash; ALBA BERLIN (@albaberlin) <a href=”https://twitter.com/albaberlin/status/1358446697500848128?ref_src=twsrc%5Etfw”>February 7, 2021</a></blockquote> <script async src=”https://platform.twitter.com/widgets.js&#8221; charset=”utf-8″></script>

Il BAYERN, in trasferta a Bamberg, ha lottato e vinto 92-93. 20 e 6 rimbalzi per un sempre più determinante Jalen Reynolds.

Rinviata Le Portel vs ASVEL in Jeep Elite francese. I lionesi, reduci dal successo contro l’Olimpia, hanno riposato.

Lo ZALGIRIS ha affrontato il Nevezis, stravincendo 108-53 con 19 punti di Nigel Hayes. 14+10 per il promettentissimo Marek Blazevic. La squadra di Schiller tornerà in campo domani sera in LKL ospitano il Pieno Zvaigzdes.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
100 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Campionati nazionali: crollo Cska, che spettacolo Polonara

Next Post

Olimpia Milano, Rodriguez: Siamo pronti!

Si apre oggi la settimana che porta alle F8 di Coppa Italia 2021 in programma dal 11 al 14 febbraio al Mediolanum Forum. La prima partita sarà quella delle ore 18:00 nella quale si sfideranno l’AX Armani Exchange Milano vs la UNAHOTELS Reggio Emilia. Nella gara disputata lo scorso 17 […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: