Che Real sarà? L’opinione della stampa spagnola

Planeta ACB ha analizzato la preseason del Real Madrid, ricavando 8 spunti di riflessione che riassumiamo brevemente.

  • ALBERTO ABALDE – adattamento perfetto, impressiona la sua polivalenza. Può giocare d play, da guardia o da ala. E’ già l’acquisto dell’anno.
  • CARLOS ALOCEN – Inizialmente timido, è cresciuto di recente, soprattutto contro gli ex compagni di Zaragoza. Sa correre come vuole Laso, sempre con la testa.
  • IL PLAYMAKER – Dovesse andarsene Campazzo, sarebbe un problema. Laprovittola manca di leadership, come lo scorso anno. Llull è sempre più una guardia, lo stesso Alocen deve logicamente ancora adattarsi al meglio. Ovvio andare sul mercato, poiché i giovani Nunez e Spagnolo possono dare respiro ma più sul lungo termine.
  • IL PIVOT : Situazione che parrebbe uguale a quella dei play, ma in realtà non crediamo automatico un ricorso al mercato. Certo, dovesse mancare Tavares sarebbe grave, ma Thompkins da 5, la polivalenza di Garuba, i minuti di qualità di Reyes e perfino Deck da “4” sono soluzioni molteplici di valore.
  • LA “CANTERA” : L’abitudine a vedere molto utilizzati i prodotti del vivaio è quest’anno meno sviluppata. I soli Tisma e Vukcevic hanno avuto un po’ di spazio e lo avranno, probabilmente, soltanto in ottica ACB.
  • GLI ESTERNI : Facu, Abalde, Llull, Rudy, Causeur, Taylor in crescita dall’arco, l’eterno Carroll e qualcosa da Laprovittola. Si tratta del miglior reparto esterni d’Europa, che coniuga alla perfezione il rapporto tra esperienza e gioventù.
  • LO STILE DI GIOCO : Immutato, dinamico, si corre. Laso fa correre Garuba come mai nella sua vita, specialmente da punta della sua difesa “press”. Deck e Randolph si alterneranno tra 3 e “falso 4”, abili dall’arco come letali in post.
  • LA “PRESEASON” : Completa, contro ogni tipo di avversario come Estudiantes, Betis, Baskonia e Zaragoza. Un 4/0 che avvicina nel migliore dei modi la sfida di sabato per il primo titolo di stagione (semifinale di Supercoppa vs Tenerife).

Next Post

La situazione infortuni in casa Maccabi

Yakov Meir, di Israel Hayom, ci aggiorna sulla situazione degli infortuni in casa Maccabi Tel Aviv. OMRI CASSPI (ginocchio) ha incrementato l’intensità degli allenamenti. Se tutto procedesse in questa direzione dovremmo vederlo in campo per la Winner Cup di fine settembre. Il tutto naturalmente se continuerà a non sentire più […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: