Higgins salva Barcellona, Bayern ko nel finale

3 2
Read Time:1 Minute, 59 Second

Si decide all’ultimo la sfida tra Barcellona e Bayern. Vincono i blaugrana grazie a un canestro di Higgins.

Nella sfida tra Barcellona e Bayern Monaco hanno avuto la meglio i catalani, i bavaresi si sono arresi a venti secondi dalla sirena conclusiva. Analizziamo questa sfida valida per il round 23 di Euroleague:

Barça a luci intermittenti

I blaugrana partono bene (primo quarto 21-14), soprattutto in difesa, costringendo il Bayern a brutti tiri, i ragazzi di Jasikevicius si spengono però all’improvviso, all’intervallo i bavaresi sono solo a -1 (34-33). Il Bayern va anche avanti nei primi secondi del terzo quarto, per poi non trovare più la via del canestro per circa 6 minuti di gioco (0/8 dal campo in questi minuti), non ne approfitta più di tanto Barcellona, ottenendo un semplice +6, il terzo quarto si concluderà poi 51-47, anche per i catalani qualche difficoltà offensiva di troppo, con 0 canestri dal campo per 5 minuti con punti solo dalla lunetta.

Non basta il cuore del Bayern

Come sappiamo, son tante le assenze dei bavaresi, l’inizio dell’ultimo quarto sembrava aver indirizzato la partita verso una scontata conclusione, con il +12 del Barcellona. I ragazzi guidati da Adriano Vertemati (coach Trinchieri assente per un lutto familiare) non escono mai dalla partita e piazzano un parziale di 9-0. Il finale è tutto da vivere, da una parte i canestri di Weiler-Babb, dall’altra la tripla importante di Nikola Mirotic del +5, poi un controparziale firmato Jaramaz: 70-70 con 33 secondi da giocare. Ci pensa Cory Higgins a 21″ dalla sirena a decidere questa partita, l’ex Cska era 3/13 dal campo (1/8 dopo tre quarti). Non va invece l’ultimo tiro di Jaramaz. Altra vittoria complicata per il Barcellona dopo quella di martedì con Maccabi.

Bayern impreciso, solito Barcellona

Difficile tirare meglio del Barcellona, si sapeva (infatti ottimo 9/21 dall’arco per i blaugrana), ma il 6/21 dei tedeschi è insufficiente per poter sperare nell’impresa. Addirittura 3/15 nei primi tre quarti, meglio negli ultimi 10 minuti, ma non abbastanza, con la preghiera di Jaramaz che non trova il fondo della retina. Jaramaz autore comunque di 12 punti, Weiler-Babb il migliore del Bayern con 15 (5/7 dal campo). Per gli spagnoli 12 di Mirotic e 10 di Sanli (6 nei primi minuti), 10 con 9 rimbalzi invece per Vesely.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi

Next Post

Torino si prepara ad ospitare le Final Eight di Coppa Italia

Prosegue la marcia di avvicinamento alla Frecciarossa Final Eight Nella giornata di ieri, 2 febbraio 2023, presso la Sala delle Feste di Palazzo Madama a Torino, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione delle Final Eight di Coppa Italia, che si svolgeranno nel capoluogo piemontese dal 15 al 19 […]
final eight

Iscriviti alla Newsletter di ED

Scopri di più da Eurodevotion

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading