Virtus corsara anche a Sassari, cadono Brescia e Venezia

Virtus ancora imbattuta, Milano e Trento vincenti

0 0
Read Time:3 Minute, 6 Second

Virtus corsara anche a Sassari e capolista imbattuta in compagnia dell’ormai solida realtà Derthona.

I piemontesi si impongono con autorevolezza su Venezia confermandosi mina vagante del campionato.

Cinque partite, cinque brevi punti per raccontare le sfide delle squadre di LBA impegnate in Eurolega ed Eurocup per il consueto approfondimento di Eurodevotion.

BANCO e SASSARI – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 69-74

La prima partita che andiamo a raccontare brevemente è il primo dei due anticipi di sabato, quello che ha visto la Segafredo Bologna corsara al PalaSerradimigni di Sassari. Una vittoria tutt’altro che banale, quella nella rivincita della finale della Supercoppa, visto il valore dei padroni di casa e l’impegno settimanale dei bolognesi a Madrid. Un secondo blitz, a distanza di pochi giorni, in cui i bolognesi hanno dimostrato tutto il loro potenziale. Primo tempo di marca Banco Sardegna, rimonta nella ripresa con due uomini al comando: Cordinier, autore di 11 punti nel terzo quarto, e Marco Belinelli con ben 10 degli ultimi 12. Una rosa profonda, determinante nel doppio impegno.

Virtus corsara

GERMANI BRESCIA – CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO 97-98

La partita più bella e spettacolare della settimana è probabilmente quella che si è giocata a Brescia tra la Leonessa e Pesaro. Una vittoria, quella dei ragazzi di Repesa, arrivata con un “miracolo” sulla sirena da parte di Cheatham che ha fatto impazzire di gioia anche il coach espulso poco prima. I marchigiani, nonostante assenze pesanti come quelle di Delfino e Tambone, hanno confermato l’ottimo inizio di campionato raggiungendo il terzo successo ottenendo un altro scalpo importante dopo quello di Venezia. Brescia ha fatto quasi sempre nella ripresa gara di rincorsa passando in vantaggio 97-95 su un tap in di Gabriel. La bomba finale ha vanificato tutto. Della Valle miglior marcatore con 28 punti.

Virtus corsara

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO – GIVOVA SCAFATI 75-68

Trento torna al successo, dopo tre sconfitte consecutive tra Eurocup e campionato, superando per 75-68 la neopromossa Scafati. Gara equilibrata per tutti i quaranti minuti decisa dall’ottimo finale di capitan Toto Forray e Diego Flaccadori. Importanti anche i contributi di Atkins e Grazulis. I trentini cercheranno ora di sbloccarsi anche in Europa.

Virtus corsara

BERTRAM YACHT DERTHONA – UMANA REYER VENEZIA 77-61

Tortona non è più una sorpresa, i risultati della scorsa stagione e la solidità societaria sono a raccontarcelo ogni giorno. L’affermazione netta su Venezia, una delle big del campionato, è l’ennesima conferma. Una vittoria costruita in difesa, una morsa che ha stritolato una Reyer troppo fallosa al tiro e con scarsa energia come confermato in conferenza stampa da De Raffaele. Il quarto della svolta è stato il secondo e dopo un tentativo di rientro nel terzo periodo la Bertram è volata via sulle ali di Semaj Christon, uno dei giocatori più talentuosi dell’intera LBA. Potrete trovare un approfondimento della gara a questo link.

Virtus corsara

EA7 MILANO – TEZENIS VERONA 78-54

Facile successo per l’EA7 Milano nel confronto interno contro la Tezenis Verona. La partita è stata indirizzata da un primo quarto chiuso in vantaggio da parte dell’Olimpia per 23-6, un differenziale che i neopromossi non sono mai riusciti a rintuzzare minimamente. Una vittoria larga, senza grossi patemi fondamentale per allungare le rotazioni in vista del grande impegno in settimana, quello con il Real Madrid dell’amatissimo ex Chacho Rodriguez. MVP di serata Pippo Ricci.

Virtus corsara

GLI IMPEGNI SETTIMANALI IN EUROPA

Questi gli impegni settimanali in campo europeo delle squadre partecipante alla Eurolega ed alla Eurocup.

Leonessa Brescia – Bourg en Bresse 01/11 ore 20.30 Eurocup

Hapoel Tel Aviv – Dolomiti Energia Trento 02/11 ore 18.45 Eurocup

Umana Reyer Venezia – Cedevita Olimpia 02/11 ore 20.15 Eurocup

EA7 Milano – Real Madrid 03/11 ore 20.30 Eurolega

Virtus Bologna – Asvel 04/11 ore 21.00 Eurolega

Rimanete sintonizzati su Eurodevotion.

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Liga Endesa, Jornada 6: 4 derby ed un terzetto in testa

Liga Endesa in campo nel fine settimana per la Jornada 6. Campo centrale Valencia, per la sfida di Eurolega al Barça, poi ben 4 derby, almeno 3 sentitissimi. La Jornada 6 di Liga ci dice che al comando ci sono Real, Barça e Tenerife, mentre in fondo alla classifica Zaragoza […]
Liga Endesa | Eurodevotion

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: