Mercato, 2 colpi per la Reyer: ufficializzati gli arrivi di Moraschini e Granger

Lele 1
1 0
Read Time:4 Minute, 42 Second

Tra la fine della scorsa settimana ed oggi sono arrivati i primi due colpi di mercato per la Reyer, che ha ufficializzato gli arrivi di Riccardo Moraschini e Jayson Granger. Il primo ad essere annunciato è stato il giocatore azzurro nativo di Cento ed ex Olimpia, con tanto di simpatico e breve video social per provare a far indovinare ai tifosi il nome.

Dunque, dopo i tantissimi addii ecco anche i primi colpi della nuova squadra oro-granata che sta nascendo e che – con il passare dei giorni – prenderà sempre più forma. Per quel che riguarda l’esterno ex Milano, Brindisi e Trento, sarà out per squalifica fino al 20 ottobre a causa della nota vicenda doping che lo ha coinvolto. Granger – impegnato con l’Uruguay nelle qualificazioni Mondiali – arriva dal Baskonia, con cui ha viaggiato a 8,8 punti e 3,6 assist di media in Liga Endesa e 7,3 punti e 3,9 assist in Eurolega.

Mercato Reyer, i comunicati degli arrivi di Granger e Moraschini

Si muove il mercato della Reyer, che comunica ufficialmente gli arrivi di Moraschini e Granger. Eccoli.

MORASCHINI: L’Umana Reyer ha il piacere di comunicare l’accordo con l’atleta Riccardo Moraschini, guardia/ala di 194 cm nato a Cento (FE) l’8 gennaio 1991. Nelle ultime tre stagioni Riccardo ha vestito la maglia dell’Olimpia Milano con cui nell’annata 2020/21 ha vinto SuperCoppa e Coppa Italia, raggiungendo le Final Four di Eurolega in cui ha giocato da protagonista. Con la Nazionale italiana, dopo la trafila delle giovanili (Under 16, 18 e 20), è entrato nel giro della rappresentativa maggiore fin dal 2012, partecipando ai Giochi del Mediterraneo 2013 a Mersin, conquistando con gli Azzurri il Preolimpico di Belgrado nel 2021 e partecipando così alle Olimpiadi di Tokyo. Formatosi alla Virtus Bologna, con la cui maglia ha esordito in Serie A e nell’EuroChallenge nella stagione 2008/09, ha giocato anche a Biella e Sant’Antimo prima di trasferirsi alla Virtus Roma (disputando anche l’EuroCup) nel 2013/14. Dopo due stagioni in A2, a Mantova, è tornato in Serie A con la maglia di Trento nel 2016/17, raggiungendo la finale scudetto contro l’Umana Reyer, e dopo un altro anno a Mantova, ha giocato nel 2018/19 a Brindisi dove è stato eletto miglior italiano del campionato. “Innanzitutto voglio ringraziare la Reyer, il Presidente Federico Casarin e coach Walter De Raffaele per questa opportunità. Mi hanno subito fatto sentire importante e per me è gratificante che mi venga riconosciuto un valore che penso di avere. Sono contento finalmente che sia arrivata questa bella notizia, non vedevo l’ora. Ho il fuoco dentro e voglio rivivere l’adrenalina del campo e l’entusiasmo di far parte di una squadra. La Reyer è una società molto importante del campionato italiano, un Club ambizioso che è cresciuto tanto negli ultimi anni. Sono davvero felice!”. Riccardo Moraschini sarà presentato martedì 5 luglio alle 17.00 al Palasport Taliercio.

GRANGER: L’Umana Reyer è lieta di comunicare che Jayson Granger farà parte del roster della prima squadra maschile 2022/23. La società orogranata annuncia infatti con soddisfazione il raggiungimento dell’accordo con il playmaker di 188 cm, nato a Montevideo il 15 settembre 1989 e in possesso di doppio passaporto, uruguaiano e italiano. Granger ha giocato nell’ultima stagione in Spagna, con la maglia del Baskonia Vitoria, totalizzando 39 presenze (8,8 punti e 3,6 assist di media) in Liga e 30 presenze (7,3 punti e 3,9 assist) in EuroLega. Cresciuto nel Cordon, è arrivato in Europa nella stagione 2006/07, nella seconda squadra dell’Estudiantes Madrid, passando poi alla prima squadra del club dal 2007 al 2013, con anche un’esperienza in EuroCup. L’esordio in EuroLega (competizione a cui ha poi preso parte in tutte le annate successive) avviene nel 2013/14, con il passaggio al Malaga, di cui veste la maglia in 2 stagioni. Dopo due anni in Turchia, con l’Efes (vincendo la Coppa del Presidente nel 2016), il ritorno in Spagna, al Baskonia, totalizzando 4 annate con la maglia di Vitoria, intervallata dalla stagione 2020/21, in cui Granger ha giocato, in campionato e in EuroLega, con la maglia dell’Alba Berlino. Nazionale uruguaiano, a livello giovanile ha raggiunto la finale dei campionati sudamericani Under 16 nel 2004 e Under 18 nel 2005, quando è risultato il top scorer della manifestazione a 26,6 punti di media. Il miglior risultato con la rappresentativa maggiore dell’Uruguay è stato il bronzo ai campionati sudamericani di Chaco, in Argentina, nel 2012. Proprio in questi giorni Jayson è impegnato con la propria Nazionale per le gare di qualificazione ai Mondiali 2023, segnando 20 punti nella partita contro il Brasile. “Sono entusiasta di giocare a Venezia – le prime parole di Granger da orogranata – ho ha avuto solo ottimi feedback sull’organizzazione del Club. Il mio compagno di Nazionale Esteban Batista mi ha descritto la realtà della società e della Città e sono felice di fare un altro passo in avanti nella mia carriera. Sono molto motivato ad aiutare la squadra a raggiungere nuovi traguardi. Ho già parlato con coach De Raffaele e anche con il mio grande amico Simone Fontecchio che mi ha consigliato questa scelta. Ciò che da diversi anni ormai Reyer sta costruendo è molto interessante, come mantenere un gruppo solido di giocatori per diverso tempo, significa che c’è voglia di competere e ambizione di fare qualcosa di importante. Sono convinto sia il posto perfetto per me. Ci vediamo presto”.

About Post Author

Lele

Atleta amatoriale e giudice di gara, appassionato di atletica e basket
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

UFFICIALE: Tomáš Satoranský torna a Barcellona

Il nazionale ceco fa il suo ritorno al Barcellona. Colpaccio blaugrana Dopo un viaggio negli Stati Uniti durato ben 6 anni, adesso è ufficiale: Tomáš Satoranský torna in Catalogna. Il classe 1991 ceco aveva già giocato a Barcellona tra il 2014 e il 2016. Per Satoranský un contratto di ben […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: