Scariolo: Un conto è entrare nell’albo d’oro, un conto è entrare nella leggenda

1 0
Read Time:2 Minute, 18 Second

Il giorno prima di gara 1 il coach della Virtus, Sergio Scariolo, ha parlato in conferenza.

Virtus Segafredo Bologna vs A|X Armani Exchange Milano, domani alle ore 21.00 – Segafredo Arena

Arbitri: RYZHYK, BEGNIS, SAHIN

Diretta su RaiSport, Eurosport 2, Discovery+, Radio Nettuno Bologna Uno

VIRTUS SEGAFREDO FINALE PLAY OFF 2022 – MINI ABB. GARA 1 E GARA 2 (vivaticket.com)

VIRTUS SEGAFREDO VS A|X ARMANI EXCHANGE MILANO – GARA 1 (vivaticket.com)

Alla vigilia del primo atto della Finale scudetto ha parlato coach Sergio Scariolo: “Mi sembra una finale equilibrata, con due ottime squadre, con punti forti e punti deboli, difficile fare pronostici. La nostra stagione è già buona, sono arrivati già due titoli: quando hai il secondo budget del campionato e arrivi in finale hai fatto il tuo dovere. Poi bisogna vedere come ci arrivi: in ogni serie si riparte da zero e conta solo far bene nella prima partita. La Virtus è una società con tradizione, grandi allenatori e grandi dirigenti: quando vinsi il Mondiale con la Spagna mi dissero che un conto è entrare nell’albo d’oro, un conto è entrare nella leggenda di una squadra, c’è differenza. Vincere tre trofei in stagione vorrebbe dire per i giocatori entrare nella leggenda della società. Però alla fine sono tutte questioni che lasciano il tempo che trovano, davanti c’è l’avversario e provi a batterlo con i mezzi che hai in quel momento. Come sta la squadra? Abbiamo un buon ritmo di allenamento, si sono allenati tutti bene poi il campo vedremo cosa dirà. Noi abbiamo un’identità e dei punti di forza, abbiamo lavorato molto e anche sofferto molto per arrivare ad un numero alto di giocatori che si sentono coinvolti. Non basta metterli in campo, devi sapere come e quando, è un processo. La sensazione è che siano tutti coinvolti e presenti e questo non implica però che debbano essere utilizzati tutti. Ho vissuto serie a 7 partite e ne ho viste di tutti i colori, cercheremo di regolarci in base a quello che ci dice il campo. Milano ha recuperato alcuni giocatori, sono in ottime condizioni e hanno fatto dei grandi playoff. Sia a livello mentale che fisico siamo due squadre che arrivano a questo finale in condizioni simili. Chi sarà decisivo? La cosa divertente della nostra squadra è che nell’arco della stagione tanti giocatori sono stati la chiave. Ovviamente non tutti hanno lo stesso impatto o la stessa esperienza, ma significa che abbiamo creato insieme un clima e un sistema che ci permette di avere vari giocatori decisivi. È una finale, serve carica emotiva e non serve altro a livello psicologico.” 

https://www.legabasket.it/game/23698/virtus-segafredo-bologna-a-x-armani-exchange-milano

credit photo: Virtus Segafredo Bologna

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Toni Cappellari : Pronostico difficile, Jaiteh dominante, Baldasso e Messina

Toni Cappellari, nel suo consueto Punto, ha risposto ad alcune nostre domande di introduzione alla finale di LBA che parte domani. 5 domande a Toni Cappellari sulle imminenti finali di LBA. La maggior parte dell’opinione pubblica dà la Virtus come favorita. Non ti pare un po’ eccessivo indicare Milano come […]
Toni Cappellari | Eurodevotion

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: