Toni Cappellari : Pronostico difficile, Jaiteh dominante, Baldasso e Messina

alberto marzagalia
0 0
Read Time:1 Minute, 20 Second

Toni Cappellari, nel suo consueto Punto, ha risposto ad alcune nostre domande di introduzione alla finale di LBA che parte domani.

5 domande a Toni Cappellari sulle imminenti finali di LBA.

La maggior parte dell’opinione pubblica dà la Virtus come favorita. Non ti pare un po’ eccessivo indicare Milano come sicura sconfitta?

«Fare un pronostico è difficile, entrambe le squadre in casa sono assai forti. Forse l’Olimpia è la migliore delle due in trasferta».

Bologna è cresciuta in difesa, Milano è sembrata migliorare in attacco. Quale delle due situazione ritieni più importante?

«L’Olimpia in attacco ora è molto migliorata e tutti tirano benissimo però le manca Mitoglou. La Virtus con la sua difesa può però fermare i tiratori biancorossi».

Mam Jaiteh ha dominato in tutta la stagione sia in Italia che in Eurocup. Credi che Messina possa pensare all’inserimento di Tarczewski per provare a fermarlo oppure resterà coi 12 di tutti i Playoff?

«Jaiteh ha dominato  sia in campionato che in coppa, vero. Tarczewski lo potrebbe fermare? Dubito».

Baldasso, Ricci e Bilgha: possono questi tre giocatori elevare il loro rendimento e diventare importanti nelle rotazioni di  Milano anche a questo livello?

«Baldasso con il suo tiro da fuori con i piedi per terra può essere fondamentale per l’attacco milanese, gli altri due sono due cambi forti in difesa ma non sempre precisi in attacco».

Bologna-Milano | Eurodevotion

Scariolo contro Messina è una duello fantastico in panchina. Cosa mi dici dei due allenatori?

«Sono due allenatori assai diversi, con esperienze all’estero ed anche negli USA. Sono entrambi eccellenti ma se devo scegliere sto con Ettore».

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Mam Jaiteh, come l'Olimpia sgretolerà (o patirà) il Golia transalpino della Virtus

Mouhammadou Jaiteh è uno dei più grandi spauracchi con cui la Virtus può minacciare la truppa di Messina. C’è un modo di arginarlo? Manca ormai pochissimo alla finale più attesa, allo scontro che potrebbe rivelarsi il momento di pallacanestro più alto nella pallacanestro italiana degli ultimi 10 anni. I duelli […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: