Asvel-Fenerbahce (round 28): i turchi la spuntano nel finale con un super De Colo

ASVEL-Fenerbahce termina con la vittoria dei turchi dopo una partita equilibrata e molto fisica. L’analisi del match.

1 0
Read Time:3 Minute, 14 Second

Asvel-Fenerbahce è stata una vera e propria battaglia decisa solamente negli ultimi minuti soprattutto dalle giocate di Nando De Colo, protagonista assoluto del match.

I francesi terminano questo doppio impegno europeo con due sconfitte e abbandonano del tutto le speranze di arrivare tra le prime otto. Situazione opposta per il Fenerbahce, che conclude il doppio turno con due vittorie e si avvicina sempre di più ai playoff. Le vittorie con Milano e Asvel sono due grandissime prove di forza da parte degli uomini di Kokoskov, che, esclusa la battuta d’arresto con l’Efes, sono probabilmente la squadra più in forma della competizione (forse proprio insieme all’Efes) e non danno segni di cedimento, incontrarli ai playoff sarà complicato per tutti.

La partita con l’Asvel termina 86-90 ed è la diciassettesima vittoria per il Fener. Analizziamo la sfida Asvel-Fenerbahce nei classici 5 punti di Eurodevotion.

Equilibrio assoluto

Asvel-Fenerbahce è stata una partita che non ha mai avuto un padrone nel corso di tutti i 40 minuti. Solo nelle prime battute del primo quarto, sul 5-15 per i turchi, sembrava che il Fener potesse prendere il controllo della partita, ma così non è stato e da quel momento, nessuna delle due squadre ha avuto un vantaggio superiore ai 5 punti. La partita è stata un susseguirsi di botta e risposta, entrambe le squadre non volevano concedere nulla all’avversario, questo non è andato di certo a favore dello spettacolo, ma, piuttosto, ha anticipato un tipo di sfida che spesso vedremo ai playoff.

Asvel-Fenerbahce | Eurodevotion

Fisicità

I francesi sono riusciti a imporre la loro pallacanestro, caratterizzata da aggressività e grande fisicità, non per nulla sono la terza squadra per falli commessi nella competizione. La vera chiave della partita è stata la capacità del Fenerbahce di adattarsi a questo tipo di pallacanestro, anche i turchi, infatti, hanno giocato una partita solida, sporca. La squadra di Kokoskov invece di farsi sopraffare dalla fisicità dell’ASVEL ha messo in difficoltà i francesi con la loro stessa pallacanestro e infine, il maggior talento dei turchi li ha portati alla vittoria finale.

L’apparente parità a rimbalzo offensivo

Una curiosa statistica della partita è legata ai rimbalzi in attacco. Osservando le statistiche si nota come entrambe le squadre abbiano catturato 9 rimbalzi offensivi, ma la vera differenza è nel modo in cui queste seconde opportunità offensive sono state sfruttate. L’ASVEL ha totalizzato 14 punti su seconda chance, con Ismael Bako protagonista di tre tap-in spettacolari, mentre il Fener non ha giovato per nulla di questi rimbalzi, visto che non ha realizzato nemmeno un canestro dopo un rimbalzo in attacco.

L’MVP di Asvel-Fenerbahce: Nando De Colo

24 punti con 6/10 da due e 3/5 da tre, 4 rimbalzi e 6 assist. Queste la partita in numeri del giocatore francese, che ha guidato i suoi alla vittoria con una prestazione da vero leader. Lasciando da parte i numeri, le giocate che hanno deciso la sfida portano la firma di De Colo. Uno step back di rara pulizia tecnica a 90 secondi dal termine che porta il Fener sul più 3 e soprattutto, la tripla dalla punta a 12 secondi dall’ultima sirena che effettivamente regala la vittoria ai turchi.

Non solo Nando, gli altri protagonisti di Asvel-Fenerbahce

Asvel-Fenerbahce non è stata decisa solamente da De Colo, decisivi sono stati anche Kyle O’Quinn e Dyshawn Pierre. Il primo sembra essersi ambientato in Eurolega, lui che è un rookie della massima competizione europea ha giocato la sua miglior partita da quando è qui in Europa, segnando 13 punti (massimo in EU) in 20 minuti di utilizzo (massimo in EU). L’ex Sassari ha fatto una grande partita sia in difesa che in attacco confermando la crescita che sta avendo nell’ultimo periodo. Per lui 13 punti e 2/2 da dietro l’arco.

Media: https://www.euroleague.net/ e https://twitter.com/FBBasketbol

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

3 thoughts on “Asvel-Fenerbahce (round 28): i turchi la spuntano nel finale con un super De Colo

Next Post

Barça-Baskonia: Jasi ne soffia 45 in una partita folle

Barça-Baskonia oltre ad essere ormai una classica dell’Eurolega moderna, quello di ieri è stato il 21esimo incrocio, è anche la sfida tra catalani e baschi, che oltre alle ragioni politiche di entrambi, è una grande dimostrazione della varietà di pensiero e in questo caso anche di filosofia del gioco, che […]
Barça-Baskonia | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: