Campionati nazionali: molto bene Valencia, ok anche il Bayern, atteso a Milano

0 0
Read Time:3 Minute, 56 Second

Campionati nazionali: nel weekend sono scese in campo solo10 squadre di Eurolega. Due giocheranno oggi (Cska e Zenit) mentre altre due saranno impegnate in un recupero europeo (Real e Stella Rossa).

Dell’Olimpia che passeggia contro Reggio Emilia e continua il solitario dominio in LBA vi parliamo separatamente, come ogni settimana.

In LIGA ENDESA, il campionato più importante e competitivo d’Europa. Il BASKONIA regola con una certa facilità il Betis. Il 103-76 nasce da un +26 dopo due quarti che mette la pratica in archivio. Bene Alec Peters, 27 con 6/7 da tre, sempre positivo Polonara (18 di valutazione).

Trasferta molto complicata per VALENCIA, sul campo di un Burgos che gioca proprio bene. Partita tirata ma “taronja” quasi sempre in controllo che portano a casa la nona W di fila in campionato: dopo il 4/6 iniziale, ora il record è 13/6 e vuol dire quinto posto appaiato proprio al San Pablo Hereda. MVP Louis Labeyrie, con 21 punti e 32 di valutazione.

Rinviata BARCELLONA vs Estudiantes per alcuni casi di positività riscontrati nella squadra della capitale, mentre Obradoiro vs REAL non si è giocata per via dell’impegno dei “blancos” nel recupero di Eurolega, stasera contro la Stella Rossa.

Proprio la STELLA ROSSA, in ABA LEAGUE, non ha giocato per la stessa ragione la gara prevista contro Borac.

In VTB il KHIMKI, con il nuovo allenatore, non ha cambiato l’ormai abituale rendimento difensivo scarsissimo: 87-93 la sconfitta casalinga contro l’Unics. 33 di Shved con 4 rimbalzi, 8 assist e 9 falli subiti non sono bastati. Rivisto in campo Janis Timma, resta il mistero su Jerebko e Monroe.

CSKA, sul campo dell’Avtodor, e ZENIT, su quello del Kalev, scendono in campo oggi.

In BSL (Turchia) sconfitta casalinga per il FENERBAHCE nel derby col Besiktas. 83-92 nonostante i 19 di capitan Mahmutoglu. L’EFES si salva 84-86 sul campo del Turk Telekom. 19 di Beaubois, autore del canestro vincente, e 16 di Micic, ma l’MVP è Dunston.

In campo anche le due tedesche di Eurolega. Il BAYERN ha battuto Amburgo 85-71 con 15 di DJ Seeley e di Jalen Reynolds. 13 di Weiler-Babb. Assente Coach Trinchieri per ragioni di famiglia, sostituito dal suo vice Adriano Vertemati.

L’ALBA ha giocato sul terreno del Braunschweig. W da 76-82 con 16 di Fontecchio e 13 di Olinde.

PANATHINAIKOS vincente sul campo dell’Aris in Grecia. Punteggio finale di 75-93 con 15 di Mitoglou e 14+10 di Bentil.

Sconfitta per l’ASVEL sul parquet di Chalon-sur-Saone, casa dell’Elan Chalon. 85-75 che porta il record dei lionesi in patria a 5/3. 19 di Lighty, 15 di Walton Jr ed 11 di Yabusele.

Nessun impegno per lo ZALGIRIS, in LKL, che si rivedrà in campo la prossima settimana, così come il MACCABI in Winner League (Israele).

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Alessandro Mamoli: NBA, Messina e l'Olimpia

Alessandro Mamoli (SkySport), una delle eccellenze del giornalismo cestistico italiano e non solo, è intervenuto durante la diretta del 26 dicembre sulle frequenze di Radioblablanetwork gestita da Eurodevotion. Tanti i temi toccati, tra NBA ed Eurolega. Di seguito le sue principali risposte alle nostre domande ed il link per ascoltare […]
Alessandro Mamoli

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: