Annunci
2019/20 Turkish Airlines Euroleague seasonSenza categoria

Higgins e Mirotic sono inarrestabili, il fattore campo non basta a Jasikevicius

Il Barcellona supera lo Zalgiris Kaunas davanti al tutto esaurito in terra lituana. Prova convincente dei catalani che analizziamo nei nostri consueti cinque punti.

  • Il dominio del Barcellona a rimbalzo è praticamente totale. 38 a 21 recita il tabellino, con i catalani che segnano 14 punti su seconda opportunità. Ben 22 i rimbalzi offensivi concessi dallo Zalgiris, troppo per superare gli uomini di Pesic.
  • Quasi il 50% dei punti del Barcellona è segnato dal duo Higgins-Mirotic. 27 per l’americano e 24 per l’ex Nba, una coppia chiaramente di talento superiore che sarà difficile per chiunque da arginare.
  • Lo Zalgiris rimane in partita con la consueta buona prova di squadra, e le percentuali lo confermano. 67% da 2, 36% da 3 e soli 3 liberi sbagliati, sono ottimi dati ma non sono stati sufficienti per superare il talento dei catalani, ma i prossimi avversari sono avvisati.
  • Continua il buon momento di Zach Leday con 16 punti diventando il miglior realizzatore dei suoi. Dalla partita da 26 punti con il Real Madrid non si è più fermato andando costantemente in doppia cifra. Sicuramente fa ben sperare a coach Jasikevicius.
  • Lo Zalgiris esce sicuramente a testa alta dalla sfida, ma delude la prova di Ulanovas che non incide nel match con 0 punti in ben 18 minuti di gioco. Solo un rimbalzo a referto per un -4 di valutazione, lo Zalgiris ha bisogno di lui per vincere queste partite.
Annunci

Dario Destri

Basket come droga. Da anni presente al Forum in tribuna stampa, nel mentre continuo a sognare un titolo dei Phoenix Suns, se non amate Steve Nash non vi voglio nemmeno conoscere (semi-cit.) Non esiste niente di più bello di una Final Four di Euroleague

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: