Next Generation, si torna in campo da venerdì

La presentazione della tappa di Istanbul della Next Generation

0 0
Read Time:3 Minute, 14 Second

Torna la Next Generation, il torneo giovanile dell’Eurolega, dedicato alle migliori formazioni europee U18. Un torneo che, a seguito delle varie restrizioni Covid nei paesi europei, ha subito inevitabilmente delle modifiche. La seconda tappa, inizialmente prevista per Gennaio e da giocarsi a Monaco di Baviera, è stata spostata ad Istanbul, più precisamente nel centro d’allenamento dell’Anadolu Efes. Al posto del Bayern Monaco e del CFBB Paris, scenderanno in campo Anadolu Efes, appunto, e Tofas. La formula, invece, non subirà cambiamenti, con le otto squadre che verranno divise in due giorni da quattro. Al termine della prima fase, verranno composte le classifiche dei rispettivi gruppi. Domenica si giocheranno le finali, con le prime dei due gironi che si sfideranno per strappare il secondo pass per le finali della Next Generation. Andiamo a scoprire i due giorni.

Next Generation Istanbul, Girone A

Le squadre che comporranno il primo gruppo saranno Anadolu Efes, Casademont Zaragoza, Stella Azzurra e Basket Brno. I favoriti numero uno per la vittoria del girone sono, almeno sulla carta, i capitolini allenati da coach Germano D’Arcangeli. La Stella Azzurra, infatti, ha già raggiunto una finale della Next Generation nel 2018, venendo sconfitta dal Rytas Vilnius per 76-71. L’anno successivo, invece, si è dovuta accontentare di un deludente (deludente per gli standard del club) quarto posto. Nella tappa di Monaco del 2019/20 gli stellini, dopo aver chiuso il girone con un secco 3-0, sono stati sconfitti proprio dal Real Madrid in finale.

Next Generation
La Stella Azzurra nella tappa di Monaco

Per quanto riguarda l’Efes si tratta del ritorno in campo dopo l’ultima apparizione del 2017/18 nella Next Generation di Belgrado. In quell’occasione i turchi, dopo aver rimediato un 2-1 nel girone, chiusero la tappa al quarto posto dal Mega Belgrado. Seconda apparizione di sempre, invece, per gli spagnoli del Zaragoza, dopo lo 0-4 della scorsa stagione nella Next Generation di Kaunas con tanto di ultimo posto. Debutto ufficiale nel torneo per il Basket Brno.

Next Generation Istanbul, Girone B

Nel gruppo B troviamo Real Madrid, Zalgiris Kaunas, Tofas e Promitheas. Come si può facilmente intuire, il secondo girone sarà molto più competitivo del primo. Oltre al Real Madrid, vincitrice delle ultime sette tappe della Next Generation a cui ha partecipato e, successivamente, di due finali. I blancos, inoltre, sono attualmente i campioni in carica dopo il successo nel 2018/19. Anche lo Zalgiris, però, non è da sottovalutare. I lituani sono una vera propria istituzione del torneo, con due successi. Lo scorso anno, nella tappa casalinga di Kaunas, i biancoverdi chiusero la fase a gironi con un secco 3-0, venendo sconfitta dal Rytas in finale.

Next Generation
Il Real Madrid vince la tappa di Monaco 2019/20

Per quanto riguarda le restanti due squadre, il Promitheas parteciperà al torneo per la terza volta nella sua storia, dopo aver ottenuto il miglior piazzamento lo scorso anno nella tappa di Monaco (sesto posto). Il Tofas, invece, è la sua seconda esperienza, dopo quella, tutt’altro che positiva, di Valencia, chiusa con un secco 0-4.

Chi strapperà il pass per la finale della Next Generation 20/21?

La vera domanda che tutti si stanno ponendo è “Chi raggiungerà il Barcellona nella finale della Next Generation 20/21?” Le favorite, ovviamente, sono Stella Azzurra, Real Madrid e Zalgiris Kaunas, con le ultime due che dovranno sfidarsi per il primo posto nel girone. I blancos, ad oggi, sono i candidati numeri uno a strappare il biglietto per la finalissima di Colonia, ma prima lo Zalgiris e poi la Stella Azzurra, non resteranno a guardare. La Next Generation, però, è una competizione in cui non si può dare nulla per scontato. Attenzione ai padroni di casa dell’Efes, che non vorranno sicuramente sfigurare, così come i greci del Promitheas, pronti a migliorare il loro record. Menzione anche per il Basket Brno, formazione create ad hoc per questa Next Generation.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

2 thoughts on “Next Generation, si torna in campo da venerdì

  1. […] Pronostico rispettato anche per lo Zalgiris Kaunas, che, dopo essere arrivata seconda nel girone dietro al Real Madrid, batte i padroni di casa dell’Efes 97-79. Mvp del match Liutauras Lelevicius, anche lui inserito nel miglior quintetto, e vero trascinatore dei biancoverdi in questa Next Generation. I suoi 27 punti e 8 rimbalzi, uniti ai 24 di Dominykas Butka, sono decisivi per il successo lituano. […]

Next Post

Sarunas Jasikevicius, mentalità: Non guardo i risultati, dopo la Copa siamo scesi un po' di livello

Sarunas Jasikevicius, avversario di Milano domani sera al Forum, ha rilasciato alcune dichiarazioni decisamente importanti dopo la vittoria nel recupero di Liga contro Malaga. Una vittoria netta quella contro l’Unicaja, maturata con un ultimo quarto in cui alla malcapitata avversaria sono stati concessi la miseria di 4 punti, grazie ad […]
Sarunas Jasikevicius

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: