Mercato Eurolega: L.Brown, Hezonja, il Monaco ambizioso ed un nome nuovo per Milano

0 0
Read Time:4 Minute, 0 Second

Mercato bollente sin dallo scorso weekend di Final 4. Mille voci che si stanno trasformano in certezze, ragionevole pensare che per le ufficialità si attenda la fine dei Playoff nazionali ma tutti sono al lavoro da tempo.

Tanti aggiornamenti su diverse operazioni di mercato in corso per quanto riguarda l’Eurolega.

Unics-Barça

Lorenzo Brown è ad un passo dal Real Madrid e per le nostre fonti è già il classico “done deal”. Dopo il Chacho un altro arrivo nel reparto esterni da ricostruire che attende anche Dzanan Musa, altro profilo su cui abbiamo avuto molte conferme.

Sempre in casa Real, da un tweet di Relevo ha velocemente fatto il giro d’Europa la voce che porterebbe Mario Hezonja alla corte di Pablo Laso. Noi non abbiamo conferma diretta, il giocatore ha smentito, ma il fatto che sia Marca che il Mundo Deportivo abbiano riportato la cosa con certezza fa sicuramente pensare che non sia roba campata per aria. Di certo le parti trattano da diverse settimane.

Intanto è confermato il ritiro di JC Carroll che verrà celebrato dal club con cui ha fatto la storia.

Attivissimo il Monaco, che ha tutte le intenzioni di costruire uno squadrone. Ovvio che tutto parta dal rinnovo di Mike James, non facile ma fattibile. La cifra aè lta ma comprensibilissima per chi ha sfiorato il titolo di MVP ed una qualificazione alle Final 4 che nessuno credeva possibile.

John Brown III sarà un giocatore del club del Principato. Accordo da circa 1 mln come ha confermato da giorni Euroleague France riportando l’informazione iniziale di BresciaCanestro.com Il giocatore ha salutato la Leonessa con una story su IG nelle ultime ore.

Jordan Loyd è un’altra pedina certa nello scacchiere a disposizione di Coach Obradovic che va ad aggiungersi al rinnovo di Donta Hall. Entrambe le mosse ci sono state confermate nel fine settimana di Belgrado. Per Loyd resta da risolvere il contratto con lo Zenit in scadenza originale 2023.

Lo stesso Monaco dovrebbe perdere Paris Lee, in procinto di trasferirisi al Panathinaikos per formare una nuova coppia di esterni con Nazareth Mitrou-Long, come confermato da BresciaCanestro.com

Infine si sono fatte largo voci di un interessamento dei monegaschi anche per due campioni del calibro di Nando De Colo e Jan Vesely, entrambi a fine contratto col Fener. Nulla però di confermato sino ad oggi, per quanto abbiamo appreso.

Joan Penarroya sarà il nuovo allenatore del Baskonia. Rifiutato il rinnovo con Valencia con cui è stato sconfitto ieri sera in casa nelle prima partita dei quarti di Liga Endesa, serie al meglio delle tre partite. Domenica il ritorno alla Fernando Buesa.

Will Clyburn, come accennato dallo stesso Ergin Ataman, è molto vicino alla firma con i campioni dell’Efes che guardano anche a Josh Nebo, in uscita dallo Zalgiris, dove avrebbe un’opzione su un altro anno che pare non avere futuro.

Jordan Mickey è molto seguito, come riporta Moshe Barda (One). Virtus in pole position ma anche il Fenerbahçe sembra essere della partita. Il giocatore è “free agent” a fine stagione.

Un nome che in giornata ci è stato riferito da fonti estere come di interesse per l’Olimpia Milano è quello di Billy Baron, che però ha accordo con lo Zenit sino al 2023. Come per tutti i giocatori delle squadre russe con pluriennali in corso, serve una trovare il punto d’incontro sulla risoluzione. Ma sul mercato di Milano restiamo convinti che, come sempre, il duo Messina-Stavropoulos stupirà con nomi che non sono noti a nessuno.

Sempre su Milano, ormai l’operazione Brandon Davies si può dare per certa. Il giocatore ha scelto l’offerta biancorossa, nettamente più vantaggiosa economicamente del rinnovo proposto per ben due volte dal Barça. Si aggiunge a quanto già in essere con Kevin Pangos e ad una trattativa con Johannes Voigtmann molto avanzata.

«This summer will be crazy!» Abbiamo sentito questa frase almeno 30 volte nei corridoi della Stark Arena in pochi giorni. Sarà così.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
100 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Quale Virtus vedremo contro Tortona? La preview della semifinale con un raffronto con Bursa

Quella presente nel titolo è una domanda lecita e perentoria: proprio perché la Virtus Bologna degli ultimi mesi ha dimostrato di poter avere più facce e di poterne disporre a piacimento. Questa nuova risorsa, inutile dirlo, è arrivata con gli inserimenti (rapidi e vincenti) di Daniel Hackett e Toko Shengelia, […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: