Olimpia Milano-Reggio Emilia (G1): I milanesi si portano sull’1-0, ma rischiano

0 0
Read Time:3 Minute, 8 Second

Olimpia Milano-Reggio Emilia: Il primo atto se lo aggiudica l’A|X Armani Exchange Milano, nonostante qualche difficoltà. Infatti, dopo aver giocato un buon primo tempo chiuso in vantaggio di undici lunghezze (51-40), i padroni di casa nella terza frazione provano la fuga concreta e volano sul +24 (80-56). Quando la gara sembra ormai compromessa, l’UNAHOTELS Reggio Emilia torna in partita e si porta a soli due possessi di distanza (84-80), ma l’Olimpia Milano si affida ai canestri di Gigi Datome e Shavon Shields ed ottiene il successo.

91-82 il finale di gara 1.

Olimpia Milano-Reggio Emilia

Olimpia Milano-Reggio Emilia: Il parziale di 0-18 che riapre il match

A pochi minuti dalla fine della terza frazione, il tabellone del Mediolanum Forum recitava 80-56 in favore degli uomini di coach Ettore Messina, con la sua squadra in assoluto controllo della gara. Nel giro di qualche possesso, l’inerzia della partita è improvvisamente cambiata ed è passata nelle mani di Reggio Emilia.

Infatti, i ragazzi di coach Attilio Caja hanno propiziato un break di 0-18, passando dal -24 al -6. Nella fase decisiva della partita però Milano ha trovato canestri preziosi che gli hanno permesso di portare a casa il primo atto.

In conferenza stampa l’allenatore milanese ha elogiato i suoi per l’ottimo terzo quarto, ma ha poi “tirato le orecchie” per aver permesso agli avversari di riaprire una partita che sembrava già in cassaforte. In vista di gara 2 l’Olimpia Milano se vorrà andare a Bologna avanti sul 2-0 non dovrà commettere gli stessi errori, anche perchè Reggio Emilia ci proverà ancora martedì a fare un bello scherzetto…

Olimpia Milano-Reggio Emilia: Nel momento del bisogno ci sono Shields e Datome

Si sa che quando conta i campioni difficilmente si fanno trovare impreparati, ed ecco che Shavon Shields e Gigi Datome decidono di salire in cattedra e si prendono la responsabilità di fare le giocate decisive per vincere la gara.

L’ex giocatore di Trento e del Baskonia è il miglior realizzatore con 20 punti (4/7 da 2, 4/4 da 3) e 20 di valutazione. Il numero 31 biancorosso sa di essere molto prezioso all’interno dello scacchiere di Ettore Messina e con canestri di estremo talento ha dimostrato ancora una volta di essere un giocatore di grandissima intelligenza cestistica.

Olimpia-Barça

L’altro grande protagonista nei minuti finali di Olimpia Milano-Reggio Emilia è stato indubbiamente Gigi Datome. La sua leadership è importantissima all’interno di questo gruppo. Il giocatore sardo punisce la difesa avversaria con due triple che fanno malissimo e portano la sua squadra al successo che vale l’1-0 nella serie.

Olimpia Milano-Reggio Emilia: L’impatto che può avere Ben Bentil in questa serie

Privo di Dinos Mitoglou (out per i motivi che ben conosciamo) ed anche di Nicolò Melli (out per infortunio), Ettore Messina decide di rinunciare a Kaleb Tarczewski e di portare tra i 12 a referto Ben Bentil. Il ganese parte addirittura in quintetto e ripaga al meglio la fiducia concessa dal suo allenatore segnando 10 punti in un amen, punendo la difesa avversaria sia in area che dalla lunga distanza.

L’ex Pana è arrivato in corso d’opera ed ora può rivelarsi prezioso all’interno delle rotazioni di Ettore Messina, visto che può essere pericoloso sotto diversi aspetti in attacco ed in difesa può far sentire la propria fisicità.

Alla fine i punti segnati saranno 19 (4/4 da 2, 3/4 dai 6.75, 2/3 ai liberi) 7 rimbalzi e 25 di valutazione. L’A|X Armani Exchange Milano ha diverse bocche da fuoco: Rodriguez, Shields, Hall, Datome e Ben Bentil potrebbe essere un altro importante fattore da sfruttare in questa serie per poi essere coinvolto più avanti quando la palla peserà ancora di più.

Olimpia Milano Bentil

FOTO: Twitter Olimpia Milano

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Derthona Reyer (G1): esperienza e solidità armi della vittoria ospite

Immediato blitz dei veneti nella serie contro Tortona
Derthona Reyer

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: