Round 22: il Bayern espugna Vitoria grazie ad una grande prova di squadra

0 0
Read Time:1 Minute, 42 Second

Successo pesante del Bayern.

Il Bayern sbanca la Fernando Buesa Arena dopo 40 minuti quasi sempre in controllo.

Battuto il Baskonia 77-84 grazie ai 17 di Walden, Hunter e Rubit.

Ripercorriamo il match attraverso i canonici 3 punti di Eurodevotion.

Avvio a tinte lituane

Il Baskonia parte forte in avvio, guidato dalle sortite offensive di Sedekerskis prima (7 punti nei primi 5 minuti di gioco) e Giedraitis.

Merito della difesa ermetica dei baschi che ha poi dato il via a numerosi contropiedi finalizzati in gran parte dai lituani.

Vantaggio che sfiora più volte la doppia cifra per i ragazzi di coach Spahija, ma i bavaresi tuttavia non mollano la presa, trascinati da un maestoso Augustine Rubit.

Black-out Baskonia

Ed è proprio Rubit a guidare assieme a Walden il parziale che letteralmente spacca la partita.

Nel secondo quarto infatti, il Bayern piazza un mortifero break di 17-0 che porta ad un massimo di 13 lunghezze.

Notevole la confusione offensiva del Baskonia, con numerose palle perse superficialmente.

Tutto sommato però, iniziano a svegliarsi Fontecchio e Costello che riavvicinano i padroni di casa sotto la doppia cifra di svantaggio all’intervallo.

Il secondo tempo

Nel secondo tempo il copione non cambia.

Il Bayern conduce il vantaggio e il Baskonia rincorre, ancora con l’ex Avellino e l’ex Alba protagonisti in prima linea.

Walden dall’arco è caldo come una stufa e punisce le numerose indecisioni dei baschi.

Hunter domina su tutti i pick’n roll e regala diversi highlights da top 10.

Baldwin batte qualche sussulto all’interno di una gara in cui è stato insufficiente nonostante le cifre finali (23 e 30 di valutazione).

Merito della difesa bavarese che lo ha spesso raddoppiato in modo eccelso, ma anche demerito dell’uomo più atteso della serata, leggermente più remissivo del solito al tiro.

Nel finale, serie di falli e di liberi per il Bayern, che conquista due punti preziosi in ottica playoff.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

L'ASVEL vince contro la Stella Rossa e contro l'emergenza

La sfida che va in scena all’Astroballe come “posticipo” del round 22 di Eurolega tra ASVEL e Stella Rossa non è una bella partita. Anzi, diciamo pure che è una partita brutta e francamente al di sotto del livello che ci aspetteremmo in una competizione come questa. E quest’anno ne […]
Asvel Stella Rossa

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: