Liga Endesa, il volo delle prime quattro

0 0
Read Time:2 Minute, 9 Second

Liga Endesa alla “Jornada 29” con la conferma del dominio delle prime quattro in classifica: Real, Barça, Tenerife e Baskonia proseguono la loro marcia di testa a suon di successi.

REAL facile su Gipuzkoa (97-71), BARCELLONA che batte Burgos nel secondo tempo (77-93), TENERIFE dominante in casa del Betis e BASKONIA solido in trasferta su Andorra (68-82): le prime quattro della classifica volano.

Ad oggi Real 27/1, Barça 25/3, Tenerife 21/5 e Baskonia21/7: le migliori quattro posizioni per i Playoff sono ampiamente prenotate.

Domenica prossima, pore 1830, c’è un “clasico” al Palau che dirà una parola importante per la questione leadership. All’andata i blaugrana passarono (82-87) al Wizink Center, quindi una W darebbe il 2/0 agli uomini di Jasi ed una sola gara di distanza dai madrileni.

BURGOS resta saldamente quinta (17/8), con due gare da recuperare, dopodomani proprio contro Tenerife e la prossima settimana (16/4) contro Badalona. Due successi potrebbero avvicinare la squadra di Penarroya alla quarta piazza occupata dal Baskonia, nonché alla stessa Tenerife.

Ed è proprio di BADALONA l’impresa delle settimana: 89-102 alla Fonteta e VALENCIA nel mirino. Ora il sesto posto è ancora dei “taronja” (17/11), ma i “verdinegro” tallonano a 16/11 in attesa del suddetto recupero con Burgos. Ponsarnau e soci non vincono una gara di Liga dal 7/3, quando sconfissero Manresa.

Badalona, spettacolare alla Fonteta

Ed a proposito di MANRESA, la squadra di Pedro Martinez avvicina l’UNICAJA Malaga dopo aver superato Bilbao (96-108). Ora per l’ottavo posto la classifica dice 13/14 per gli andalusi e 13/15 per i catalani.

ANDORRA, (sconfitta dal Baskonia) occupa l’undicesima posizione a 12/15 ma la vera scalata è opera di GRAN CANARIA, che sconfiggendo Zaragoza ha raccolto il quinto successo nelle ultime 6 gare ed apre la caccia ai Playoff, oltre che all’Eurolega tramite la semifinale di Eurocup che inizia stasera contro Monaco. Sempre a 12/15, è ad una sola gara dai “malagueni”.

Gran Canaria, prosegue la rimonta Playoff

Posizioni di relativa tranquillità a 10/17 sia per la suddetta ZARAGOZA che per MURCIA, vincente sul campo dell’ESTUDIANTES (75-85), che segue a 9/19 in quattordicesima piazza.

FUENLABRADA, con un miracolo dell’ottimo Melo Trimble, ha superato l’OBRADOIRO (84-82) nella sfida tra chi ha oggi 8 W, rispettivamente con 20 e 19 L, e due sole gare di vantaggio sull’ultimo posto di GIPUZKOA, come già detto nettamente sconfitta a Madrid.

Nel mezzo, in piena zona sofferenza, il BETIS e BILBAO, cadute nel weekend con Tenerife e Manresa.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

LBA: Milano cade nel derby contro Varese. La V. Bologna dilaga a Sassari

Come ogni settimana torna l’appuntamento con i risultati delle gare di LBA delle due squadre italiane (AX Armani Exchange Milano e Virtus Segafredo Bologna) rispettivamente impegnate in Turkish Airlines EuroLeague e 7Days EuroCup. Andiamo a scoprire come è andata la 25° giornata del campionato di LBA. LBA – AX Armani […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: