Leghe nazionali, weekend difficile per le squadre di Eurolega

0 0
Read Time:3 Minute, 51 Second

Leghe nazionali, weekend ricco di cadute a sorpresa per le squadre impegnate in Turkish Airlines Euroleague.

Ha perso MILANO in LBA: pesante 81-100 casalingo contro una Trieste straordinaria. Meneghini evidentemente scarichi dopo la grande corsa in Eurolega.

In Liga ACB il BARCELLONA passeggia con Murcia. 92-63 con 15 di Kuric e 13 di Mirotic. 10/0 il gennaio blaugrana, dopo l’ultimo successo europeo al Pireo. Un mese senza sconfitte non arrivava dall’ottobre 2014.

Anche il BASKONIA non ha problemi contro Zaragoza. Nell’89-61 brillano i 17 di Dragic.

Il VALENCIA, impegnato sul parquet di Malaga, passa 85-89 con 25 di Prepelic ma soprattutto 23+8 di Mike Tobey. Undicesima in file in ACB per i “taronja” che confermano l’incapacità di gestire con la stessa intensità il doppio impegno.

Chiude la giornata il REAL, impegnato in casa contro un Gran Canaria sempre in discreta crisi (6 L consecutive dopo questa gara). Vittoria tiratissima per 81-80 e Causeur MVP con 15+4+4.

Nella lega turca il FENERBAHCE cade all’overtime alla Ulker Arena contro Gaziantep. 97-102 e soprattutto grande preoccupazione per le condizioni fisiche di Guduric e di Pierre, da valutare in giornata. Prova da 22 per Bobby Dixon.

L’EFES passa sul campo del Bahcesehir. Dopo un primo tempo già avanti 41-52, gli uomini di Ataman chiudono sul 79-100, confermandosi leader indiscussi del campionato. Prova da 17 per Sertac Sanli, accompagnato dai 16 di Adrien Moerman. Apprensione per l’inguine di Shane Larkin, che ha lasciato il campo dopo pochissimi minuti.

In Germania l’ALBA sconfigge 86-70 il Rasta Vechta. 16+9 rimbalzi di Sikma, 8 con 11 assist per Granger.

Il BAYERN è caduto all’Audi Dome contro Crailsheim all’overtime. Nel 103-105 non bastano i 29 di DJ Seeley ed i 24 di Weiler-Babb. I “Merlins” ora si trovano a 13-2 in classifica, mentre la squadra di Trinchieri si ferma a 10/3.

Cade il PANATHINAIKOS contro il Promitheas in Grecia. 9-0 il parziale ospite in poco più di un minuto che ha confezionato la sopresissima del 78-80 finale.

Non finiscono le sorprese, con la caduta dello ZALGIRIS 90-87 sul terreno della Juventus Utena. Non bastano i 13 di Jokubaitis e di Lekavicius. La squadra di Schiller era avanti di 10 a metà ultimo quarto.

MACCABI impegnato nel derby contro l’Hapoel. Arriva il successo per 85-69 con Scottie Wilbekin in evidenza (23).

In Aba Liga la STELLA ROSSA ospiterà questa sera il Mega Bemax. Sempre oggi in campo il KHIMKI, sul parquet del Parma Perm, ed il CSKA, impegnato nella trasferta contro Zjelona Gora. Lo ZENIT ha superato 90-85 il Loko con 30 punti, 11 rimbalzi e 10 falli subiti di Will Thomas.

L’ASVEL non è sceso in campo in JEEP Elite francese.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Infortuni, fine settimana terribile. Il Cska è sul mercato, tremano Fener ed Efes

Infortuni purtroppo protagonisti nel fine settimana di Eurolega. Colpito duramente il Cska, che ha perso Nikola Milutinov per l’intera stagione. L’infortunio alla spalla rimediato nella prima parte di gara contro il Bayern, che gli aveva comunque permesso di rientrare e quindi sembrava limitatamente grave, si è invece rivelato terribile. Intervento […]
Infortuni

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: