5 Sfumature di Eurolega | Il futuro? Ci vuole fiducia ed ottimismo, ma…

Altra giornata nera per il futuro delle competizioni continentali.

  • Oggi si riunisce il “board” di Eurolega per tracciare definitivamente linee guida e protocolli per la stagione che dovrebbe iniziare. Sono grandi dirigenti che sanno cosa e come fare, ma sarà sufficiente visto quanto sta accadendo?
  • Dopo i problemi di viaggio del PANA, dopo i casi del LOKO, ecco che arriva anche l’UNICS, costretto a saltare il torneo di San Pietroburgo per via di alcune positività. Ok la fiducia, ma la realtà è pesante.
  • Jordi Bertomeu ha sostanzialmente detto che «si deve giocare». Siamo d’accordo, ce lo aveva già anticipato anche un dirigente di club a metà agosto, ma ragionevolmente non riusciamo ad andare oltre al pensiero della “bolla”.
  • Quali sono le città che potrebbero ospitare le squadre per per l’eventuale bolla? Valencia, su tutte, senza escludere Lubiana e la graditissima (all’Eurolega) Berlino. Kaunas sarebbe perfetta, ma è carente a livello alberghiero.
  • Cosa fare eventualmente con le leghe nazionali? Parlarsi, accordarsi, trovare i giusti spazi per tutto nel rispetto delle esigenze reciproche. Chissà mai che possa essere l’inizio di una nuova era…
Next Post

Eurosport Supercoppa 2020: La Virtus Bologna batte Cremona ed intravede le F4

Nella 5° giornata dell’Eurosport Supercoppa, nel girone B, la Virtus Segafredo Bologna ottiene un prezioso successo ai danni della Vanoli Cremona. Il finale è 79-56 per la compagine bianconera, che si avvicina così a conquistare il pass per le F4 di Bologna in programma dal 18 al 20 settembre 2020. […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: