Barça-Monaco (R28): il duello Exum-James risolto da Davies

Barça-Monaco è stata oltre al derby di Istanbul la partita più interessante di questo travagliato giovedì continentale. Vediamo quanto successo al Palau Blaugrana ieri sera

0 0
Read Time:2 Minute, 58 Second

Se da un lato l’orario “aperitivo” è stato caratterizzato da quanto successo nel derby del Bosforo tra Efes e Fener, il piatto principale della serata si giocava tutto in terra catalana. Al Palau Blaugrana, infatti, Barça-Monaco ha dato vita ad una delle partite più incerte e tecnicamente più emozionanti di tutto il 29° turno della Turkish Airlines Euroleague.

A spuntarla è stato ancora una volta il Barcelona di coach Jasikevicius, che dopo il successo in Copa del Rey, vuole continuare la sua stagione dominante anche in Europa.

Senza ulteriori indugi andiamo ad analizzare quanto avvenuto ieri sera con la consueta analisi in tre punti targata Eurodevotion.

Barça-Monaco: tutt’altro che agevole il successo blaugrana

Che sia stata una grandissima partita lo si deve anche al lato tecnico delle due squadre. Se da un lato va elogiato il successo del Barça, c’è da fare un plauso importantissimo al Monaco di Obradovic, squadra mai doma e capace di rimontare allo strappo importante messo in scena dai padroni di casa a cavallo tra intervallo e terzo parziale di gioco.

Mike James è lo spirito battagliero della squadra transalpina, che ha fatto di tutto fino a 20 secondi dal termine per restare a contatto di una partita bellissima, fatta di mosse e contromosse decisive che hanno messo il Barcellona nelle condizioni di vincere.

Brandon Davies prima con una schiacciata in terzo tempo rovesciato, poi con un miss-match sfruttato a dovere ha consegnato la sfida nelle mani del Barça, che suda ma vince e deve stare attento ad un possibile incrocio playoff proprio contro i francesi.

Barça-Monaco: nella serata di Calathes, si prende la scena Dante Exum

Tra i vari protagonisti citati nell’88-83 finale del Palau Blaugrana, vanno menzionate altre due persone cruciali e protagoniste assolute della sfida.

Se da un lato Nick Calathes con i 6 assist registrati nella contesa di ieri è ufficialmente il re degli assist all-time in Turkish Airlines Euroleague, spodestando così un mostro sacro come Spanouils, dall’altro chi ha deciso la sfida non è il solito Nikola Mirotic, bensì uno straordinario Dante Exum.

La guardia ex Utah Jazz si sta confermando sempre più un affare decisamente sottovalutato in ottica continentale, ma il suo apporto a tutto campo si sta rivelando decisivo nell’economia stagionale della squadra di coach Jasikevicius.

Il suo talento in fit perfetto con il talento del giovane Jokubaitis dalla panchina sta dando più di una soluzione efficiente per coach Jasikevicius, che si coccola così la guardia australiana, che con 22 punti, 5 rimbalzi e 2 assist, è senza dubbio l’ MVP della sfida di ieri sera in Barça-Monaco.

QUI IL TABELLINO COMPLETO

Barça: ora tutto sta nel gestire il primato

Visto quanto successo purtroppo in settimana, ora al Barça di Jasi non resta che gestire questo primato in classifica nel migliore dei modi.

Ad oggi, la sfida di ieri sera potrebbe ripetersi in off-season e questo Monaco va preso attentamente con le pinze, così come qualsiasi squadra che naviga lì alla caccia di un posto tra le otto migliori forze del Vecchio Continente cestistico.

Onore e meriti al Monaco ieri sera ovviamente capace di rimontare e mettere la testa avanti nei momenti concitati della contesa, ma avere la meglio contro il Barça quest’anno in Europa è difficile. La missione è vendicare la finale persa lo scorso anno, e per ora questa squadra blaugrana sembra davvero inarginabile.

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Jasikevicius: Il Monaco ha un talento offensivo incredibile, Bacon e James cambiano le partite da soli

Jasikevicius ha parole di grande rispetto per gli avversari superati nella gara di ieri. Queste e le altre dichiarazioni dei Coach nella nostra “Sala Stampa”. Sarunas Jasikevicius (Barça): «Ci siamo rilassati troppo avanti di 12/13 e questo non puoi permettertelo contro di loro, che hanno un talento incredibile. Bacon e […]
Eurolega | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: