Islanda-Italia (R3): L’Italbasket cade a Hafnarfjordur

0 0
Read Time:2 Minute, 50 Second

Islanda-Italia: Nella terza giornata delle qualificazioni valide per la World Cup, l’Italia di coach Meo Sacchetti si arrende dopo due tempi supplementari contro l’Islanda e subisce la seconda sconfitta dopo quella maturata in Russia nel mese di novembre.

Islanda-Italia

107-105 il punteggio finale di Islanda-Italia.

Islanda-Italia: Il doppio volto degli Azzurri

Dopo un inizio piuttosto incoraggiante da parte dell’Italbasket (7-13) ecco che i padroni di casa hanno cominciato a creare i primi problemi. Infatti, l’islandesi con un break di 14-5 hanno chiuso la prima frazione sul 21-18.

Nel secondo quarto, le cose non migliorano decisamente ed infatti gli Azzurri vanno addirittura sotto la doppia cifra di svantaggio a causa di tanti errori al tiro, ma soprattutto ai numerosi canestri facili concessi agli avversari con parecchie penetrazioni centrali. Si va all’intervallo lungo sul 44-33.

Nel terzo periodo, l’Islanda prova a mantenere la doppia cifra di vantaggio, ma l’Italia prova finalmente a reagire. Grazie al 3/3 dalla lunetta di Nico Mannion, accorcia sul -6 (65-59) al 30′ e riapre una partita che sembrava davvero molto complicata.

Negli ultimi e decisivi 10′, i ragazzi di coach Meo Sacchetti trascinati dai canestri di Michele Vitali e Stefano Tonut completano la rimonta (85-85) e si va quindi all’overtime.

Nel primo tempo supplementare, l’Italia prova a sfruttare l’inerzia a proprio favore, ma i padroni non vogliono proprio sapere di mollare. Nessuna della due squadre riesce a trovare il guizzo vincente (94-94) dopo una tripla messa a segna da Tonut che permette ai suoi di giocarsi il secondo overtime.

Nel secondo tempo supplementare, gli Azzurri ci provano fino alla fine, ma ad ottenere il successo sono gli islandesi trascinati da Hlinason (34 punti), Fridriksson (25) ed Hermannsson (23).

Islanda-Italia: Non bastano Michele Vitali e Stefano Tonut

Se l’Italia ha riaperto una gara che ad un certo punto sembrava abbastanza compromessa visto le numerose disattenzioni difensive, lo deve a questi due giocatori.

L’ex giocatore della Germani Brescia ed in forza ora all’Umana Reyer Venezia punisce con costanza dalla lunga distanza (5/8), mentre al tiro da due fatica un po’ (2/7). Vitali chiude con 22 punti, 9 rimbalzi e 24 di valutazione.

L’altro giocatore protagonista è stato Stefano Tonut. La guardia di Venezia reduce dal covid fatica e non poco a trovare il giusto ritmo nel primo tempo, mentre nei restanti 20′ è tutta un’altra storia. Infatti, il numero 7 azzurro segna canestri pesanti che permettono all’Italia di arrivare ai due tempi supplementari. 18 punti con 6/12 da due, 1/5 dai 6.75.

Islanda-Italia: Il dominio di Tryggvi Hlinason

Nella vittoria ottenuta dall’Islanda ai danni dell‘Italbasket non si può rimanere indifferenti davanti alla prestazione del centro islandese. In forza a Saragoza, il numero 32 dell’Islanda domina assolutamente realizzando 34 punti in 43′ con 14/16 dal campo e 6/12 dalla lunetta, con 50 di valutazione. Oltre a tutto ciò vanno ricordati anche i 21 rimbalzi e le 5 stoppate.

Per Amedeo Tessitori è una serata davvero complessa sia in attacco (1/8) che in difesa dove soffre tremendamente la fisicità del proprio avversario. Anche per Paul Biligha contenere Hlinason non è così semplice, ma almeno il pivot dell’A|X Armani Exchange Milano ci prova e riesce anche dire la sua sotto le plance con 5 stoppate.

L’Italia ritornerá in campo domenica a Bologna sempre contro lslanda.

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Official statement by Zenit Basketball Club

Official statement by Zenit Basketball Club about the upcoming meeting of Euroleague basketball that will take decisions on the close future of the competition. We receive and official statement by Zenit Basketball Club, signed by the CEO Alexander Tserkovny and we simply publish it as an official position expressed by […]
Zenit

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: