Olimpia Milano: LeDay e Melli legati a doppio filo

0 0
Read Time:2 Minute, 22 Second

Olimpia Milano attivissima sul mercato da ogni punto di vista. Il restyling del roster prosegue senza sosta.

Scelte , necessità, opportunità: il mercato è così, presenta dinamiche in continua evoluzione ed è quanto sta succedendo in Olimpia Milano.

E’ di ieri sera, come riportato da Sportando, la notizia della separazione da ZACH LEDAY dopo un solo, molto positivo a livello di cifre, anno insieme.

Scopriamo così, grazie ad Alessandro Maggi, che il contratto con scadenza 2023 aveva una clausola di uscita a favore della società che è stata puntualmente esercitata entro i termini.

Appare così palese, a questo punto, come il club, ed è noto da mesi, sia andato “all in” su NICOLO’ MELLI, che a questo punto dovrebbe tornare a vestire il biancorosso a distanza di sei anni.

Le conferme arrivano da tutte le parti in Europa, sebbene su durata del contratto e valore dell’ingaggio se ne sentano un po’ di tutti i colori.

MELLI da firmare a breve, MITOGLOU già ufficiale, PIPPO RICCI che viene data da più fonti come operazione fatta: in quel ruolo lo spazio per LEDAY sarebbe stato pochissimo e comunque molto a rischio. Che una separazione tanto inattesa quanto logica in termini di ruoli e minutaggi potesse arrivare era abbastanza chiaro per entrambe le parti.

Ettore Messina ha fatto la sua scelta, il giocatore, che non ci risulta volesse lasciare, ne ha dovuto prendere atto e senza indugi sarà sul mercato anche come pezzo sufficientemente pregiato.

Ora l’Olimpia lavora su altri due, tre fronti, dopodiché il mercato si potrà considerare chiuso.

Il tiratore per sostituire Kevin Punter, dove il nome di TROY DANIELS risuona sempre più forte, e l’eventuale pista STEFANO TONUT. Del giocatore di Venezia si parla ormai quotidianamente in laguna e si susseguono voci sull’eventuale braccio di ferro con la Reyer che potrebbe concludersi con una permanenza di un altro anno piuttosto che con un’uscita condita da ricco “buyout” al club orogranata. Ed un arrivo di Tonut potrebbe portare a qualche cambiamento a livello di italiani a roster.

Infine il tema KALEB TARCZEWSKI. Da mesi più e più fonti lo danno lontano dal mondo Olimpia. L’utilizzo del giocatore è stato minimo per buona parte della stagione, ma il triennale di cui restano due anni è lì e non è facile né da transare, né da cedere. Ogni opzione resta aperta.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Mercato Eurolega, la raffica del martedì mattina

Mercato di Eurolega con botti continui. Anche le mosse più inattese caratterizzano giorni convulsi. Delle mosse milanesi vi abbiamo già parlato separatamente, ora proseguiamo con un breve viaggio in giro per l’Europa. Dopo l’ufficialità del rinnovo con NEMANJA NEDOVIC, il PANA dovrebbe chiudere a momenti anche quello di IOANNIS PAPAPETROU, […]
Mercato

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: