Campionati nazionali, si lotta per i titoli

0 0
Read Time:4 Minute, 14 Second

Campionati nazionali che entrano nella fase decisiva dei Playoff anche nei paesi in cui giocano le protagoniste delle Final 4 di Colonia.

In Italia si torna in campo solo domani, con le gare 3 che potrebbero garantire il pass per la finale ad OLIMPIA MILANO (trasferta a Venezia) e VIRTUS BOLOGNA (in casa contro Brindisi), entrambe sul 2-0.

In Germania sono in pieno svolgimento le semifinali di Easy Credit BBL.

Il BAYERN si trova sull’1-1 con Ludwigsburg dopo aver ribaltato il vantaggio del campo. 101-98 per i padroni di casa in gara 1 con 27 punti e 9 rimbalzi di Jamel McLean, ex milanese, e “losing effort” da 24+7 rimbalzi per Lucic.

Gara 2 appannaggio della squadra di Trinchieri. Nel 72-82 ancora 14+6+ 2 dello stesso Vladimir Lucic.

Gara 3 e 4 in programma a Monaco tra il 2 ed il 4 giugno.

L’ALBA BERLINO è caduta in casa in gara 1 contro Ulm. 71-73 abbastanza inatteso dopo un parziale di 2-12 nei minuti finali in cui gli uomini di Aito si trovavano in vantaggio 69-61 al 37′. Grande prova di Dylan Osetkowski, centro oggetto del desiderio del Bayern. 21+11 e 29 di valutazione per lui. Non sono bastati i 15 di Siva ed i 14 di Simone Fontecchio.

Stasera gara 2 in cui sono attesi 1000 spettatori.

La finale turca di Super Ligi partirà giovedì 3 giugno, alle 16 italiane. In campo EFES e FENERBAHCE, campioni di Eurolega col vantaggio del campo.

Nello scorso weekend la STELLA ROSSA ha vinto il titolo di ABA LIGA garantendosi il posto nella prossima stagione di Eurolega.

67-60 in gara 5 col Buducnost e prova decisiva di Landry Nnoko, da 17 e 12 rimbalzi. 15+4+4 per Jordan Loyd.

Iniziati i Playoff anche in Israele, col MACCABI che si è portato sull’1-0 col Beer Sheva. 67-56 con 20 e 5 rimbalzi di Ante Zizic, ma pessime notizie dall’infermeria, poiché Dragan Bender si è ritto il crociato ed affronterà una lunga assenza.

Finale alle porte in Lituania (LKL), dove lo ZALGIRIS incontrerà il Rytas domani in gara 1 (ore 1750 italiane). Intanto Joffrey Lauvergne festeggia l’inclusione nel miglior quintetto della competizione.

Anche in Grecia finale da domani. PANATHINAIKOS v Lavrio, dalle ore 1900.

L’ASVEL sarà impegnato nel recupero del Round 18 di Jeep Elite francese sempre domani contro Cholet.

Dopo tanta incertezza si è finalmente capito come verrà assegnato il titolo francese. Quarti il 20 e 21 in gara secca, poi Final 4 a Rouen, dove si deciderà la squadra campione tra il 24 ed il 26 giugno.

Non sanno presenti i giocatori delle nazionali impegnate nel preolimpico, obbligati a raggiungere entro il giorno 22 le proprie rappresentative. Qualcuno è riuscito a fare peggio della LBA coi “back-to-back”...

Infine la Spagna, Liga Endesa, che ha iniziato ieri la posteason coi successi del REAL su Gran Canaria (103-79) e del VALENCIA sul BASKONIA (87-86).

Tra poco in campo Tenerife v Burgos e dalle ore 2200 il BARCELLONA, grande delusa di Colonia, contro Badalona.

Della miglior competizione europea, ovviamente la Liga, ci occupiamo separatamente col dettaglio di tutte le gare ed approfondimenti pressoché quotidiani.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Tenerife-Burgos (G1): Huertas e Shermadini guidano gli isolani al successo

Burgos rimonta da -14, ma perde ancora contro Tenerife. Quinto ko stagionale contro gli isolani. Huertas e Shermadini sugli scudi. 1-0 Tenerife nella serie
Tenerife-Burgos | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: