Olimpia Milano, Messina: Saranno fondamentali i rimbalzi e la difesa sui tiratori

0 0
Read Time:1 Minute, 25 Second

In vista della gara di domani sera (ore 18:00) contro il CSKA Mosca, coach Ettore Messina ha presentato così la partita: «Il CSKA anche se ha perso il suo pivot titolare e dominante, Nikola Milutinov, e come peraltro tutte le squadre ha sofferto di alcuni infortuni, resta per organizzazione societaria, tradizione, la competenza dell’allenatore e dei giocatori, una perenne candidata al titolo di EuroLeague. E’ una partita molto difficile e sappiamo bene, perché è quanto mancato totalmente nella partita di andata, quanto sarà fondamentale il controllo dei rimbalzi oltre che la difesa sui loro eccellenti tiratori».

Quella con la compagine moscovita è sempre una partita speciale per il coach catanese che ha allenato la squadra russa in due occasioni (2005-2009) e (2012-2014) vincendo numerosi trofei tra cui due titoli di Eurolega (2006 e 2008). Inoltre negli stessi anni in cui è salito sul tetto d’Europa, ha ricevuto anche l’Aleksandr Gomel’skij Coach of the Year (riconoscimento da parte della stessa Eurolega come migliore allenatore dell’anno). La Russia evoca dolci ricordi e chissà se sarà così anche per la sua Olimpia Milano a fine partita.

Oltre all’allenatore dell’Olimpia Milano, un altro grande ex di questa sfida ha parlato così a quasi 24h di distanza della palla a due: «Si tratta di una partita molto difficile, contro una squadra molto forte. Vincere a Mosca è sempre problematico, ma lo è ancora di più dopo la sconfitta che hanno subito a Istanbul e a cui vorranno rimediare a ogni costo». Queste le parole di Sergio Rodriguez

Olimpia Milano

Lo stesso identico discorso vale anche per il Chacho che con il CSKA Mosca ha vinto l’Eurolega nell’annata 2018-19 a Vitoria contro l’Efes.

Fonte: Olimpia Milano

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Kuban-Trento (R6): primato perso e qualificazione a rischio

Kuban-Trento i trentini non riescono a contenere l’attacco dei russi, che ribaltano anche il risultato dell’andata e la Dolomiti Energia rischia l’eliminazione dall’Eurocup. Alla Basket Hall di Krasnodar si chiudono le top 16 di Eurocup con una gara importantissima che sarà l’artefice del destino della Dolomiti Energia e del Lokomotiv […]
Kuban-Trento

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: