Voci sul ritiro dal mercato dei prodotti Nike legati a Kobe? In realtà pare siano soltanto esauriti

Nelle scorse ore si è diffusa la voce secondo cui la casa di abbigliamento sportivo di Beaverton (Oregon) avrebbe ritirato tutti i prodotti in vendita legati a Kobe per evitare ogni forma di speculazione. Su alcuni mercati, nelle ore appena seguenti la tragedia, i prezzi sono aumentati fino al 300%.

Qui l’articolo di Marca, nella versione per gli Stati Uniti, che illustrava questa decisione.

In realtà, come riporta footwearnews.com i prodotti non sarebbero stati ritirati ma sono semplicemente andati esauriti in poche ore.

Ordinando online si veniva indirizzati al comunicato della casa madre soltanto perché non vi era più disponibilità.

L’ultimo aggiornamento risale a pochi minuti fa, ovvero le 10.14 am orario del Pacifico, corrispondenti alle nostre 7.14 pm.

Sono in corso studi sull’eventualità e sulla forma della messa in vendita delle scarpe firmate da Kobe in futuro.

Next Post

Sfairopoulos : I giocatori sono esseri umani, non macchine

Interessantissima conversazione di Ioannis Sfairopoulos, che ad oggi si divide il premio di allenatore dell’anno con Ergin Ataman, sul sito ufficiale di Turkish Airlines Euroleague. 5 giocatori fermi, anche a lungo, per infortunio, roster cresciuto necessariamente a 17 nomi, nessun allenatore ha dovuto affrontare sfida più grande di lui, ottenendo […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: