Annunci
Il Punto di Toni Cappellari

Il Punto di Toni Cappellari – Joe Barry Carroll e quella rubata a Caglieris…

Battuta strepitosa di Roberto Premier nella settimana d'oro di Awudu Abass

– Tutti parlano delle schiacciate e dei tiri di Joe Barry Carroll, ma a mio parere la sua più bella giocata è stata la palla rubata in palleggio a Caglieris al PalaRuffini in semifinale di playoff: Charly non arriva all’1,80…

– Bello vedere a Kaunas nell’incontro di Euroleague quindicimila persone vestite di verde. la Lituania si conferma patria del basket.

– Diana prima di perdere a Sassari batte prima l’Olimpia Milano e poi la Virtus Bologna . La tabellata da tre di Vitali sarà il canestro dell’anno. Super Laquintana ed Abass.

– La famiglia Forni lascia la proprietà dell’Auxillium Torino. Gerasimenko in sella e, con una decisone storica, la LBA esclude la società dalla Lega. Futuro tutto da scrivere. Ne vedremo delle belle.

– Sasha Djordjevic: «Ai miei tempi l’Italia per uno straniero era un punto d’arrivo, ore le cose sono cambiate». Grande Sasha, detto da te ha un grande valore.

– Non voglio incensarmi, ma un mio giocatore (J.B. Carroll)  mi definisce “My hero” sul Corriere della Sera di lunedi 29/04.

– A Bologna serbi in grande spolvero. Djordjevic davanti agli occhi di Savic batte Trento, Mihajlovic batte l’Empoli ed è salvo.

– Roberto Premier dopo aver visto Olimpia-Avellino ha detto: «In mezzo a questi sarei il miglior difensore». Dino Meneghin per poco non lo strozza…

– Moraschini ne fa 30, Abbass 32, Ruzzier 17, Baldi Rossi 14, Flaccadori e Ricci 11 . Gli italiani ci sono basta farli giocare, lo ripeto…

– Sono iniziate i playoff di A2 per determinale chi salirà in A1. Intanto Fortitudo e Virtus Roma hanno pareggiato l’andata: ritorno mercoledi a Bologna per determinare il campione di A2.

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: