Monaco-Maccabi: le parole dopo gara 2

0 0
Read Time:2 Minute, 0 Second

Archiviata anche gara 2 con il successo del As Monaco. La serie si sposta in Israele dove il Maccabi potrà contare sul pieno sostegno dei suoi tifosi.

Ecco le parole al termine della seconda sfida vinta dai monegaschi.

Sasa Obradovic (AS Monaco)

Per prima cosa ci tengo a dire che non abbiamo avuto il tempo di preparare questa serie dopo la coppa di Francia. In gara 1 siamo stati sorpresi e dal punto di vista tattico è stato complicato. Abbiamo avuto la reazione che serviva per gara 2. Possiamo imparare da questa situazione, anche se non abbiamo più il fattore campo le cose sono differenti dopo la prestazione di ieri sera. Su questa partita posso dire che abbiamo iniziato molto bene con Ouattara come fattore X. Loyd ha alzato il suo livello con la sua miglior performance realizzativa in Eurolega. I ragazzi hanno giocato con aggressività e hanno mostrato fino a che punto vogliono questa vittoria.

Monaco Maccabi

Oded Kattash (Maccabi Tel Aviv)

E’ stato un match molto fisico questa sera. Ci tengo a complimentarmi con i miei ragazzi che hanno mostrato un grande spirito combattivo, non hanno mai mollato e questo è molto importante per me. Monaco ha giocato con il coltello fra i denti. Ci aspettavano e hanno meritato questa vittoria pareggiando la serie. Ci sono molte emozioni dopo questo incontro segnato da un’intensità pazzesca. Ci hanno messo una grossa pressione e non abbiamo saputo rispondere al momento.

Jordan Loyd (AS Monaco)

E’ stato un sforzo collettivo incredibile. Yak ci ha dato tantissima energia. Tutto è partito da li. Dovremo fare la stessa cosa a Tel Aviv mantenendo alta la voglia e l’aggressività. La qualificazione per le Final Four passa da la. Dal mio punto di vista ho sempre fiducia nei miei tiri. I ragazzi mi hanno messo nelle condizioni giuste e questo ha funzionato. Non ero me stesso durante gara 1 e questo ha fatto si che oggi fossi più aggressivo. E’ quello che ho fatto. Ha funzionato bene.

Elie Okobo (AS Monaco)

Abbiano Mostrato la nostra energia difensiva grazie ad una grandissima prova di Yakuba Ouattara che ci ha dato la spinta in questa gara 2. Abbiamo mantenuto la testa fredda, siamo rimasti concentrati e non abbiamo allentato la pressione. Sono molto contento di questa prestazione della squadra. Adesso dobbiamo vincere gara 3. Sappiamo che non sarà semplice laggiù e che ci sarà un ambiente infuocato. Saremo Pronti.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi

Next Post

Oly-Fener (G2): Le parole di Bartzokas e Larentzakis in vista del secondo atto

Oly-Fener: Dopo il successo ottenuto in gara 1, coach Georgios Bartzokas e Giannoulis Larentzakis hanno parlato così alla vigilia di gara 2 in programma questa sera alle 20:30 al Pireo con la possibilità di portarsi avanti sul 2-0. Oly-Fener (G2): Le dichiarazioni di Bartzokas “Dobbiamo essere concentrati al 100% sulla […]
Olympiacos | Eurodevotion

Iscriviti alla Newsletter di ED

Scopri di più da Eurodevotion

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading