Campionati esteri: Monaco in scioltezza, si ferma il Bayern

1 0
Read Time:3 Minute, 35 Second

Vince Monaco senza la minima sofferenza, inciampa nuovamente invece l’Asvel nel campionato francese. In BBL stravince l’Alba e si ferma dopo 6 vittorie il Bayern. KO a sorpresa per Maccabi nel derby di Tel Aviv. Andiamo più nel dettaglio:

Tutto facile per Monaco a Fos Sur Mer. I monegaschi, che venivano da due sconfitte consecutive, distruggono i padroni di casa con il punteggio di 56-94. Partita senza storia: un secondo quarto da 24-7 ha portato Monaco avanti di 25 punti all’intervallo. Seconda meta di gara di totale garbage time: miglior realizzatore Paris Lee con 24 punti (5/8 da 3) a cui aggiunge anche 6 assist. 17 invece per Motum (7/9 dal campo con 3/3 da dietro l’arco). Monaco sale al secondo posto dopo le sconfitte di Strasburgo e Le Mans. Prossimo appuntamento il 9 Gennaio del 2022 nel Principato contro Le Portel.

Si arrende l’Asvel con l’errore di Okobo sulla sirena. Serataccia per il francese da 3/12 dal campo con 1/5 da tre punti. Non bastano all’Asvel i 26 punti di Osetkowski per battere il Limoges, che supera in classifica proprio Villeurbanne e si porta al sesto posto. Ospiti subito avanti in doppia cifra per poi essere raggiunti e superati già a metà partita dall’Asvel. Nel secondo tempo però i ragazzi di Parker non hanno il controllo della partita e trovano il vantaggio solo a 2 minuti dalla fine. Una tripla del Limoges, prima dell’errore di Okobo, fissa il punteggio finale di 83-85. Dovrà aspettare il nuovo anno l’Asvel per tornare alla vittoria, precisamente il 9 Gennaio a Cholet (tornati alla vittoria nell’ultimo turno ma sempre nelle zone basse della classifica).

Cade in casa dei Crailsheim Merlins il Bayern dopo 6 vittorie consecutive e cede la vetta della classifica al Bonn (arrivato a 8 successi di fila con un roboante 115-90 contro i Syntainics).

Partono forte i Merlins con un primo quarto da 22-11, recupera però il Bayern e all’intervallo è solo -3 (bavaresi tenuti a galla da un K.C. Rivers da 17 minuti a metà partita). Nel secondo tempo la squadra di casa mette di nuovo la freccia e vola sulla doppia cifra di vantaggio. Positivo l’inizio dell’ultimo quarto del Bayern, che si spinge fino al -4 (62-58 con 6:30 ancora da giocare), ma i ragazzi di coach Trinchieri non riescono a completare la rimonta: vincono i Merlins 77-68. Molta male gli ospiti al tiro da fuori con un 7/31 finale. Miglior realizzatore K.C. Rivers, che dopo un ottimo primo tempo chiude a 23 punti, con 7 rimbalzi. Proverà subito a rialzarsi il Bayern il 2 Gennaio del 2022 a Bamberg, dove il Brose vorrà iniziare bene l’anno dopo un inizio di stagione deludente.

Stravince l’Alba Berlin in Baviera contro Bayreuth, continuando il momento buono in BBL (6 vittorie nelle ultime 7, unico KO quello contro il Bayern https://eurodevotion.com/2021/12/13/campionati-esteri-colpaccio-bayern-a-berlino/). Primo tempo chiuso dagli ospiti avanti 46-54, poi la partenza shock nel terzo quarto, con un 10-0 Bayeruth che in realtà è un semplice fuoco di paglia. Torna in vantaggio l’Alba e non si volta più indietro, esagerando anche: 79-109 il punteggio finale. Sono 6 i giocatori in doppia cifra per la squadra della capitale tedesca: guida Eriksson con 16, bene Da Silva con 15 punti e 10 rimbalzi. L’Alba resta si porta nel gruppetto delle terze in classifica dietro a Bonn e Bayern. Il 31 l’ultimo impegno dell’anno: a Berlino arriva il S. Oliver Wurzburg.

Maccabi perde a sorpresa il derby di Tel Aviv contro l’Hapoel. Tocca un massimo vantaggio di 12 punti Maccabi, che poi sul +8 a inizio dell’ultimo quarto subisce un parziale di 11-0 dell’Hapoel, che si porta sul 73-76. Il finale è testa a testa, ma l’Hapoel riesce a fare il colpaccio: 82-83 il punteggio conclusivo. Non bastano i 19 punti (e 8 rimbalzi) di Reynolds, male Wilbekin con 4/13 dal campo, tante anche le palle perse di squadra: 21. Maccabi si allontana sempre di più dalla vetta, ma potrà accorciare proprio il primo dell’anno a Gerusalemme contro la capolista Hapoel.

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

COVID-19 recap: l'elenco di tutte le positività recenti. Rinvio anche per Oly-Cska

Le assenze per positività al COVID-19 stanno caratterizzando ed indirizzando molte delle gare di Eurolega di questa parte di stagione. L’incubo, purtroppo, continua. Nei giorni scorsi vi abbiamo informato su quasi tutte le singole positività riscontrate a livello di Eurolega, basandoci sui vari comunicati delle squadre. Ora vi forniamo un […]
COVID-19

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: