VIRTUS BOLOGNA: è una corsa a due per il sostituto di Abass?

mfiorda26
0 0
Read Time:1 Minute, 30 Second

Ore calde, molto calde in casa Virtus Segafredo Bologna, che sta sondando nuovamente il mercato dopo il brutto infortunio subito da Awudu Abass al legamento crociato.

Awudu Abass

IL MERCATO VIRTUS

Come ha lasciato intendere anche il Direttore Generale Paolo Ronci durante il suo intervento ad Area 52, l’intenzione della dirigenza virtussina è quella di sostituire Abass, e di farlo in tempi brevi. Ecco allora che, nelle ultime ore, sono due i nomi che hanno aumentato sempre più le loro quotazioni: Axel Toupane e Isaia Cordinier.

In mattinata, su diverse pagine, specialmente nel bolognese, ma non solo, si è letto di un affare in dirittura d’arrivo con Toupane, ala piccola rilasciata recentemente dai Milwaukee Bucks, dove ha vinto l’anello NBA.

Axel Toupane

Tuttavia, poche ore più tardi, la situazione era già cambiata, con diversi insider europei, su tutti Arale Weisberg (giornalista israeliano), che ha definito come done deal l’accordo tra la Virtus Bologna e Isaia Cordinier, pezzo pregiato del mercato europeo, ancora senza squadra avendo preferito giocarsi la carta NBA, poi non andata a buon fine.

I profili dei due giocatori sono molto diversi, più fisico e difensore Toupane (201 cm e 212 cm di wingspan), prototipo ideale del 3&D moderno, più talentuoso e realizzatore Cordinier, che invece è sicuramente un giocatore più propenso alla fase offensiva, pur non essendo assolutamente un cattivo difensore, anzi.

Isaia Cordinier

Va tuttavia ricordato che la dirigenza bianconera è ormai solita depistare giornalisti e insider (come nel caso di Jakarr Sampson) al fine di evitare intromissioni last minute nelle proprie trattative, e dunque non sarebbe sorprendente se la situazione dovesse poi concludersi con l’arrivo di un terzo giocatore mai nominato.

Quel che è certo è che sarà, ancora una volta, di alto livello.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Baron rompe l'equilibrio, lo Zenit prevale 70-69

E’ una partita ruvida e tirata quella che vede in scena l’esordio di Unics e Zenit in uno scontro tutto russo. La vittoria va, non senza apprensione, agli uomini di Pascual per 70-69. Analizziamo con i classici tre punti di Eurodevotion un confronto dai due volti. L’equilibrio La sfida è […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: