Annunci
2019/20 Turkish Airlines Euroleague seasonCoachIntervisteRussiaSpagnaSquadreTurkish Airlines Euroleague

Le parole di Pesic ed Itoudis sulla sfida Cska vs Barça

All’andata ci fu partita per 10 minuti: dal 20-18 Barça fu un monologo straordinario del Cska, che giocò quella che Itoudis ci definì «la partita perfetta». 6 uomini in doppia cifra, altri due a quota 8 e 9 punti, oltre il 68% da due ed il 46% da tre, dominio a rimbalzo e nella qualità del gioco.

Sono passati esattamente tre mesi da quel 29 novembre del Palau e le due squadre si ritrovano alla MegaSport Arena di Mosca: 19/6 il record catalano e 17/8 quello moscovita, con secondo e quarto posto come attuali obiettivi rispettivamente.

Ecco come introducono la partita i due Coach, Svetislav Pesic e Dimitris Itoudis.

Così Pesic, da il Mundo Deportivo.

«Abbiamo perso malamente all’andata e sappiamo il perché. Dobbiamo fare la miglior prestazione dell’anno se vogliamo vincere a Mosca. Loro sono eccezionali, i migliori in transizione, quindi bisogno togliergli quei punti che derivano da un ritmo alto. Non c’è solo James, perché Hackett è alla miglior stagione della carriera e di Strelnieks si parla poco ma è un giocatore di grande personalità. Servirà una difesa perfetta. Siamo felici di dove siamo, tra Liga ed Eurolega. Come per tutte le squadre, serve tempo e pazienza anche a questo Barça. Sono parole che non piacciono a tutti, ma sono la chiave per crescere. Nel basket di alto livello nulla è automatico e ci vuole quella fiducia nei giocatori e nel gioco che l’allenatore ha».

Le parole di Itoudis, dal sito ufficiale del Cska.

«Tutti consociamo il valore del Barcellona. Hanno grandi aspettative, sono in alto in classifica. Da parte nostra abbiamo voglia di combattere di fronte alla nostra gente, in un’arena piena. Vogliamo fornire la miglior prova possibile».

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: