Pitino: L’estate non serve per andare a Mykonos, Santorini o Creta…

0 0
Read Time:58 Second

Parole come sempre  molto chiare: Rick Pitino dopo la sconfitta interna con il Barcellona ha un messaggio diretto per i suoi giocatori.

«Ben Bentil mi piace come giocatore, non ha dimensione importante in post ma è fisico, forse l’unico del nostro roster».

«Deshaun (Thomas) è il nostro go-to-guy là davanti. E’ uno che si differenzia in attacco. Altri, come Ian (Vougioukas), Georgios (Papagiannis), stanno entrando in forma…»

«Io non attacco nessuno dei miei giocatori, se devo farlo avviene tra le mura dello spogliatoio, ma c’è una grande differenza con l’America. Là l’estate serve ad arrivare a meno del 12% di grasso corporeo. Là si usa l’estate per raggiungere il top della forma fisica, mentre noi lo facciamo durante la stagione. Ecco uno dei nostri problemi».

«Il cambiamento principale che farei se dovessi partire dall’inizio è questo: non dedicare l’estate a Mykonos, Santorini o Creta, ma usarla per lavorare sul proprio corpo, non farlo ora che siamo a febbraio. Stiamo passando un sacco di tempo a rimettere in forma tanta gente».

Messaggio che sarebbe importante da trasmettere anche a tanti giocatori, anche di altre nazionalità e squadra, e non solo per la questione atletica…

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

2 thoughts on “Pitino: L’estate non serve per andare a Mykonos, Santorini o Creta…

Next Post

Valencia cade (ancora) nel finale e il Maccabi vola

Il Maccabi Tel Aviv rimonta ed espugna Valencia grazie alle triple di Wilbekin e Dorsey nelle fasi decisive dell'incontro.

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: