Annunci
Season 2018/2019

Cinque curiosità sulla finale tra Brindisi e Cremona

Atto conclusivo delle Final Eight LBA 2019. Il Mandela Forum sarà teatro, alle 18, della finale tra la Happy Casa Brindisi e la Vanoli Cremona.

Andiamo a vedere le cinque curiosità legate alla partita di oggi mantenedo lo stile di Eurodevotion.

SACCHETTI BIS: il coach della nazionale italiana, dopo aver conquistato due volte la Coppa Italia a Sassari, potrebbe riuscirci alla guida di una altra squadra. Risultato già conseguito da Messina, Bucchi e Peterson. Il record spetta però ad Alberto Bucci, campione sulle panchine di Virtus Bologna, Pesaro e Verona

COPPIA MAGICA: Travis Diener in campo e Romeo Sacchetti in panchina regalarono la prima Coppa Italia della storia alla Dinamo Sassari nella finale del 2014 a Milano contro la Mens Sana Siena. Riusciranno a fare lo stesso a Cremona?

MVP STRANIERO: dal 2015 l’Mvp della Coppa è sempre stato un giocatore straniero. Logan nel 2015, Sanders nel 2016, Hickman nel 2017 e Vander Blue nell’ultima edizione. L’ultimo italiano a trionfare sarà in campo anche oggi e porta il nome di Travis Diener.

VITUCCI E BANKS: i due, rispettivamente in panchina e in campo con la maglia di Varese, hanno disputato la finale del 2013 contro Siena. Vinsero i toscani per 77-74 spinti da un grande Daniel Hackett. Sarà la giornata del riscatto?

SECONDA FINALE INEDITA: per il secondo anno consecutivo il Mandela Forum vedrà in campo due squadre che non si sono mai aggiudicate il trofeo. L’anno scorso a prevalere fu Torino, su Brescia, al termine di una partita al cardiopalma. Curioso come le due finaliste del 2018 non si siano qualificate per le Final8. A Brindisi e Cremona, probabilmente, staranno già facendo gli scongiuri

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: