Annunci
Season 2018/2019

Il borsino di Toni Cappellari – 24/05/2018 Eurolega, LBA e tante voci di mercato

CHI SALE E CHI SCENDE

PIACE – Giancarlo Giorgetti, sottosegretario al Governo con delega allo sport, è tifosissimo della Pallacanestro Varese speriamo faccia qualcosa per il nostro basket.

PIACE – Gian Marco Pozzecco ha trasformato la Fortitudo: se li porta in A  gli faranno una statua in Piazza Maggiore.

NON PIACE – Consiglio per gli addetti ai lavori della pallacanestro: non andate in bicicletta. Nello stesso giorno, Romeo Sacchetti è caduto ferendosi al viso, mentre Luca Baraldi (deus ex machina di Virtus Bologna) è stato tamponato da un auto e ha avuto problemi alla schiena.

PIACE – Fin dai tempi di Udine sono stato un tifoso di Davide Pascolo ma il suo “coast to coast” con schiacciata contro Cantù merita il titolo di azione dell’anno.

PIACE – Christian Burns  non avrà tanto talento e grande tecnica, ma ha un cuore e un’anima che lo fanno primeggiare.

NON PIACE – Primo raduno della Nazionale in era Sacchetti, senza il coach che deve farsi operare a causa della caduta in bicicletta . Auguri Meo.

NON PIACE – Inconcepibile la sentenza del giudice sulla gara Avellino-Trento: due giornate e partita ad Avellino a porte chiuse forse era meglio accogliere parzialmente il ricorso, lasciare una giornata, pagamento di Avellino e partita con il pubblico.

PIACE – 7.111 Pesaresi all’Adriatic Arena ad incitare i Galli’s boys per la vittoria con la prima in classifica Reyer Venezia che ha lanciato verso la salvezza poi raggiunta.

NON PIACE – Capo d’Orlando retrocede e perdiamo la Sicilia. Sindoni padre e figlio faranno di tutto per ritornare in A1. Chi cerca un allenatore tenga presente il casertano Gennaro Di Carlo: è molto bravo

NON PIACE – Dopo il Cda di Pesaro, nuvoloni si addensano sul futuro della VL. Altra classifica rivoluzionata in LBA?

NON PIACE – Matteo Spagnolo, 2003 della Stella Azzurra Roma, è passato al Real Madrid . Un altro giovane promettente che lascia il nostro basket. Sarebbe bene che la FIP incentivasse i clubs a curare i settori giovanili e produrre per le prime squadre. Il 6+6 non aiuta: torniamo ai due stranieri, massimo tre.

NON PIACE – Primo “meno” sul registro ad Eurosport: nessuna comunicazione per la mancata trasmissione di Reyer-Cremona.

NON PIACE – Complimenti alla Lega e al suo Presidente per la contemporaneità dell’ultimo turno di stagione regolare con la Coppa Italia di Calcio.

NON PIACE  – Andrew Goudelock contratto da 1,5 milioni di dollari. Se il suo rendimento in campo non li vale la colpa è soprattutto sua. Un bel tacer non fu mai scritto.

 

IRON MAN

PIACE – Attilio Caja a fine girone d’andata è ultimo.Nel girone di ritorno vince 12 partite e e raggiunge i playoff. Meritatissimo  COACH DELL’ANNO.

PIACE – Mario Governa (Olimpia Milano), il panchinaro più titolato d’Italia ( 2 scudetti, 2 Coppe dei Campioni e 2 Coppe Italia) è diventato un “boss” della ristorazione a Milano: ben sei ristoranti (uno in p.za del Duomo)  il nome “7’s Giò”.

 

EUROLEAGUE PARADE

PIACE – Luigi Lamonica sempre presente: altra finale di Eurolega arbitrata.

PIACE –  Zele Obradovic «Sono molto felice di poter allenare due ottimi giocatori come Datome e Melli. Personaggi straordinari, umili nell’approccio, ambiziosi nelle motivazioni e con un’incredibile etica di lavoro».

PIACE – La panchina CSKA è la più calda. Jasikevicius è il favorito, ma è lituano, Blatt piace sempre, ma occhio alla sorpresa in arrivo dal… Texas. C’è anche Ettore Messina.

 

GLOBAL BASKET

PIACE – Andrea Trinchieri presente a Reggio Emilia per Grissin Bon-Virtus Bologna è sicuramente la prima scelta per la panchina virtussina , ma chiede troppo e Baraldi non vuole far spendere “patron” Zanetti. Dietro la porta Sasha Djordjevic, che tornerebbe a piedi in Italia, scortato dalle figlie che amano il nostro paese.

PIACE – L’8 maggio è un gran giorno per i tifosi Olimpia e Milan: infatti sono nati Franco Baresi e Mike D’Antoni.

PIACE – La Lombardia porta ben cinque squadre ai playoff ma una sola in finale.

 

FRASI CELEBRI

PIACE – Prof. Maurizio Mondoni: «Il Minibasket è un gioco e tale deve rimanere». Non è uno sport, ditelo agli istruttori e ai GENITORI.

 

PIACE O NON PIACE IL MERCATO ? VOCI E CERTEZZE DALL’ITALIA

Il friulano Massimiliano Menetti è di Palmanova. Lascia dopo otto anni Reggio Emilia e ritorna in Friuli.  Il Presidente Pedone, sbollita la rabbia contro gli arbitri di Udine-Casale, gli ha garantito un triennale

Esposito fa le valigie e firma per la Dinamo Sassari, ma forse non sarà l’unico casertano nell’isola. Potrebbe raggiungerlo Alessandro Gentile, mentre il fratello Stefano si è accasato a Tortona.

Paolo Moretti finalmente ritorna in panca. Il coach toscano ha firmato per la Mens Sana Siena.

Il Consigliere Federale Ario Costa lascia Pesaro. Ha due offerte succulente sul tavolo: diventare Direttore Generale della Lega A1 o diventare il General Manager dell’ “odiata” Olimpia Milano.

Piero Bucchi confermassimo a Roma.

Marco Sodini e la Pallacanestro Cantù si allontanano. Dimitry Gerasimenko non gli ha fatto una offerta congrua, lui pagherebbe solo i giocatori. Gerasimenko aveva già licenziato Sodini durante l’anno, poi si era rimangiato la parola. Il toscano Sodini , coach dell’anno, primo della lista a Pistoia.

Cesare Pancotto torna dove aveva iniziato. Sarà l’allenatore di Montegranaro e allenerà al PalaSavelli, come nella stagione 1987/88 con la Sangiorgese.

Come sempre gli allenatori aprono il mercato : Trinchieri, se non trova in Eurolega, coach Virtus Bologna con Della Salda general manager e  Marco Martelli team-manager.  A Torino il sogno è Romeo Sacchetti , ma la trattativa più avviata è con Sergio Scariolo: Galbiati tornerà a fare il vice. A Milano, che vinca o perda, verranno sostituiti i collaboratori di Pianigiani: in arrivo come vice Luca Dalmonte . A Pesaro non hanno ancora deciso se  “Cedro” Galli sarà capo o vice allenatore.

Per i giocatori, l’Olimpia Milano si è già accaparrata Amedeo Della Valle e Christian Burns, mentre la Virtus Bologna ha perso Alessandro Gentile . Davide Pascolo, visto il poco utilizzo, vorrebbe lasciare i biancorossi. Virtus Bologna e Dolomiti Trento le possibili mete.

Toni Cappellari

 

 

 

.

 

 

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: