Annunci
Regular Season 2018-2019

Cska vs Baskonia #2: la crisi di Nando De Colo, le accuse di Alonso, l’arroganza di Itoudis

Rispetto per il Baskonia, rispetto per il Cska. Succede di tutto in gara-2 tra moscoviti e baschi. Ospiti che recuperano un -17, arrivano sino al pari di Beaubois con 11’’ da giocare, e infine si inchinano a un rimbalzo offensivo di Kyle Hines. Che dire?

Ritmo. Baskonia che sta riuscendo nella missione di non far correre il Cska. I padroni di casa sono stati per due quarti sotto i 20 punti, e non a caso hanno costruito un vantaggio di 17 punti solo nel terzo quarto, quando Teodosic ha sfruttato un calo di pressione per piazzare 13 punti in 5’;

Fattore Nando De Colo. 13 punti di media per il francese, in una EuroLeague vissuta sui 19.6. Dopo essere stato comunque risolutivo in gara-1, la guardia di Itoudis non ha trovato ritmo in attacco, e il problema sta nei 10 punti, ma anche nelle sole cinque conclusioni tentate. In tutto questo, Teodosic ha alzato il suo rendimento: 16 di media per lui in EuroLeague, 19 nella serie con il Baskonia, il tutto mantenendo 6.5 assist;

Lunghi Baskonia. Dovevano essere un fattore. Il Baskonia è stato in partita per 80’, Voigtmann, Diop, Tillie e Budinger hanno prodotto in gara-2 39 punti e 24 rimbalzi, contro i 33 con 17 rimbalzi del poker Augustine, Khryapa, Kurbanov e Hines. La vera assenza sta in Tornike Shengelia: 10 e 4 di media in stagione, 7 e 2 nella serie, con 3 e 1 in gara-2. Il vero flop, in quel di Mosca, è lui;

Offensiva Sito Alonso. Il coach del Baskonia alza la voce attaccando il metro arbitrale. 29 viaggi in lunetta per il Cska, 15 per i baschi;

Risposta Dimitris Itoudis. Come in gara-1, il coach greco analizza senza alcun richiamo ai suoi giocatori la prestazione. «Puniti dai loro tiri dal perimetro (12/32?!), ma nel finale siamo stati sfortunati con Higgins (scivolato sulla conclusione del pareggio di Beaubois) e bravi nell’ultimo possesso (forzato di Teodosic, ma ottimo rimbalzo di Hines). Il Baskonia chiede rispetto? Anche noi». Di fatto, per Itoudis il Baskonia è rientrato solo alzando le mani difensivamente. Sarà, ma per una volta i suoi servono meno assist, 19, degli avversari, 26, e senza un rimbalzo offensivo sarebbe stato overtime.

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: