italbasket opinioni

Il borsino di Toni Cappellari – 30/06/2018

CHI SALE E CHI SCENDE

PIACE – Se Elliott, con Mr.Ricketts padrone dei CUBS, entra nella società rossonera, vedremo Dan Peterson a tutte le partite del Milan , infatti Dan non è tifoso dei CUBS è semplicemente ma un ultras scatenato.

PIACE – La Slovenia, poco più di 2 milioni di abitanti,  è forte in tanti sport: sarà che incominciano con l’educazione fisica fin dalle elementari?  Il Ministro Bussetti vuole fare la stessa cosa in Italia, speriamo glielo permettano.

PIACE – Toni Kukoc , presente a Trieste con la nazionale croata, si è  recentemente sottoposto ad una operazione al cuore ( ben sette ore). Ora ha recuperato ed è in grande forma.

NON PIACE – Dario Saric, Ivica Zubac e Bojan Bogdanovic, tutti NBA players, erano presenti a Trieste, in campo con la loro nazionale.  I nostri Gallinari, Belinelli, Datome e Melli dove erano? Al mare o in montagna?

NON PIACE – Chi ha organizzato la gara della Nazionale a Trieste? Musica a tutto volume prima della gara, tanto che non si riusciva nemmeno a parlare, poi uno speaker che, invece di dare notizie ai cinquemila presenti, faceva il tifo dicendo “cose mostruose”.

PIACE / NON PIACE – A Trieste super Abass , Della Valle spacca i ferri ( 0 su 7) ed Hackett si fa male subito. Tonut non pervenuto, bene i fratelli Vitali. Sacchetti ha un unico play in Vitali e nessun pivot.

NON PIACE – Tre arbitri ( uno spagnolo, un greco ed un estone) uno peggio dell’altro: per fortuna la gara è stata corretta.

NON PIACE – Toni Kukoc e Dino Radja a fianco della loro nazionale nel momento più difficile, a Trieste. Dove sono i nostri mostri sacri?

 

VOCI E CONFERME DAL MERCATO

Andrea Conti, rodense scuola Dante Gurioli, dopo aver giocato alla Pallacanestro Varese ne è diventato il General Manager.

 

Spicchi d’arancia ha dato la notizia di un interessamento Olimpia Milano per Bogdan Tanjevic per aggiungerlo all’area tecnica con mansioni da “allenatore da sviluppo”. Vedremo…

Il coach dell’Unics Kazan Dimitris Priftis è colui che ha spinto al massimo per l’accordo con Claudio Coldebella . I due sono amicissimi fin dai tempi in cui Claudio giocava in Grecia

Il Fenerbahce firma Joffrey Lauvergne, bruciando CSKA e Barcellona, ed è in corsa per Teodosic: il nostro amico Maurizio Gherardini si conferma il top assoluto nel ruolo.

 

Toni Cappellari

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...