Mercato, l’Efes si muove in maniera decisa

0 0
Read Time:2 Minute, 53 Second

Mercato sempre al centro dell’attenzione nonostante si stiano giocando semifinali e finali dei vari tornei nazionali. I campioni dell’Efes muovono le proprie pedine.

I campioni di Eurolega dell’EFES sono molto attivi in questi giorni. E’ chiaro che tutto ruoti intorno al futuro di Shane Larkin e Vasa Micic, i due campioni che hanno avuto le chiavi del gioco di Ataman nelle ultime quattro stagioni.

set per tiratori

SHANE LARKIN, che a nostro parere appare sempre più legato ad Istanbul, avrebbe ricevuto una proposta interessante dalla NBA. E’ chiaro che il giocatore ci voglia andare solo per giocare veramente e che lui stesso si sia detto poco interessato a ruoli del tutto marginali come nell’ultima esperienza. In questa direzione sembrerebbe che qualcosa si sia mosso, ma prima della notte del Draft (23 giugno) e della “free agency” (1 luglio) tutto sembra fermo a livello di ufficialità.

Se Larkin sembrava quello della coppia più vicino alla permanenza ad Istanbul, qualche voce dal Bosforo ci dice che VASA MICIC non si può considerare come sicuro partente con destinazione la lega di Adam Silver. Per il campione serbo vale un po’ il discorso del compagno di reparto: andare di là solo per il giusto di andarci senza rassicurazioni tecniche non è graditissimo. Il suoi diritti appartenenti ad OKC potranno essere oggetto di attenzione da parte di altri progetti? Anche qui serve attendere le due date sopra indicate.

Infortuni

Ma Ataman ed i suoi dirigenti non sono certamente fermi, anzi.

Se di WILL CLYBURN si è già detto essere molto vicino alla firma a seguito di un accordo sostanzialmente raggiunto, ci sono due nuovi nomi sul taccuino turco.

DWAYNE BACON sarebbe operazione in dirittura d’arrivo secondo almeno un paio delle nostre fonti. Dopo la splendida stagione nel Principato di Monaco, il giocatore si unirebbe ad un progetto teso a mantenere la squadra ad altissimo livello ed a puntare ad un leggendario “threepeat”. Va aggiunto che l’atleta è in scadenza in Costa Azzurra. Da non sottovalutare, nell’eventuale chiusura dell’operazione, quello che sarà il futuro di MIKE JAMES al Monaco. Il nativo di Portland, reduce dalla miglior stagione in carriera, rinnovando fungerebbe da catalizzatore di interessi per altri atleti, vogliosi di comporre una squadra che, dopo aver sfiorato le Final 4, ha grande voglia di confermarsi nei quartieri alti grazie ad una proprietà molto ambiziosa.

L’altro profilo che andrebbe a completare un reparto esterni di assoluto valore è quello di WADE BALDWIN, impegnato nella semifinale di Liga Endesa col suo Baskonia da domani sera contro il Real Madrid. Dopo un inizio di stagione difficile il giocatore si è ritrovato sui livelli della scorsa stagione al Bayern. Anch’egli in scadenza, andrebbe ad aggiungere una dimensione atletica importante in diverse soluzioni di quintetto per Coach Ataman.

Resta infine sempre valida la pista che porta a JOSH NEBO, ottimo esordiente in Eurolega nonchè una delle poche note positive nel disastro dello Zalgiris.

A livello di obiettivi il club della sponda europea del Bosforo si muoverà poi certamente su un 4, vista la carta d’identità di MOERMAN e SINGLETON, dei quali potrebbe restare soltanto uno.

Analizzando gli accordi in corso si può facilmente pensare a grossi cambiamenti nel roster a disposizione di Ataman. Ad oggi hanno contratto soltanto in 5: Rodrigue BEAUBOIS, Dogus BALBAY, Elijah BRYANT ed Egemen GUVEN sino al 2023, mentre Bugrahan TUNCER è stato rinnovato nei giorni scorsi sino al 2024.

Tutti gli altri sono in scadenza con opzioni di rinnovo per i soli MICIC, SINGLETON DUNSTON e PLEISS.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Olimpia Milano, Tommaso Baldasso: Bravi a chiudere la serie su un campo difficile come quello di Sassari

Nel post partita Tommaso Baldasso (autore di 17 punti) ha parlato così ai microfoni di Eurosport 2. L’Olimpia Milano conquista la finale dove incontrerà la Virtus Segafredo Bologna. Il commento di Tommaso Baldasso «Anche la Virtus Bologna ha vinto tutte e due le serie 3-0 per cui sarà molto importante […]

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: