Mercato, prime ufficialità ed attività sempre più intensa

0 0
Read Time:4 Minute, 1 Second

Mercato sempre effervescente in questi giorni. Iniziano ad arrivare le prime ufificialità mentre prendono corpo le trattative più interessanti.

L’EFES ha annunciato il rinnovo biennale con BUGRAHAN TUNCER, guardia del 1993 di 193cm che ha giocato 46 gare di Eurolega in 4 stagioni sulla sponda europea del Bosforo.

A livello di ufficialità giova ricordare un paio di mosse dello ZALGIRIS di aprile. Il club lituano ha rinnovato EDGARAS ULANOVAS sino al 2024 e LUKAS LEKAVICIUS sino al 2025.

Un’altra mossa del mese scorso che vale la pena ricordare è quella del PANATHINAIKOS che ha messo sotto contratto il grande talento greco ALEXANDROS SAMOUNTUROV. Classe 2005, ala di 210cm protagonista con la squadra di “all star” della NEXT GENT, ha firmato sino al 2028.

Al capitolo allenatori grandi manovre in casa MACCABI. Il sogno PABLO LASO è destinato a rimanere tale visto che molto difficilmente il Coach vitoriano si muoverà dalla capitale spagnola dove è supportato al 100% dal Presidente Florentino Perez. Tutte le voci di mancanza di allineamento con parte della dirigenza passano in secondo piano di fronte a tale situazione.

XAVI PASCUAL è l’obiettivo primario dei gialloblu israeliani ma per liberare l’allenatore lo Zenit chiede una cifra molto significativa in virtù del contratto in vigore.

Barcellona-Zenit

Nelle ultime ore si è parlato di ZVEZDAN MITROVIC, ex Asvel e Monaco, ma per ora siamo solo a livello di voci.

Un altro nome emerso negli ultimi giorni è quello di DUSAN ALIMPIJEVIC, l’architetto del miracolo FruttiExtra Bursaspor. Il giovane Coach serbo ha contratto coi turchi sino al 2024 (vedi tweet del suo agente dello scorso aprile) e senza un’eventuale clausola di uscita per l’Eurolega, di cui sinora non si ha notizia, l’operazione resta complicatissima.

Proseguono i contatti tra TOMAS SATORANSKY ed il BARCELLONA. Il giocatore è stato a cena con Jasikevicius, come riporta una story su Instagram del locale dove si sono incontrati (Can Fustè), ed ha affermato di gradire l’interesse del club e l’eventuale possibilità dei giocare con il connazionale JAN VESELY, altro grande obiettivo blaugrana che sarebbe ormai ad un passo.

Sempre il Barcellona, come ha riportato BasketNews, sembrerebbe in trattativa avanzata con OSCAR DA SILVA, giocatore in scadenza con l’Alba Berlino con cui ha giocato una stagione d’esordio molto interessante da 8,8 punti e 3,5 rimbalzi in 18’25” di utilizzo medio. Ala di 205cm del 1998 è un prodotto di Stanford con doppia nazionalità brasiliana e tedesca.

In mattinata abbiamo ricevuto conferma delle voci che riportano l’interesse dell’OLIMPIA per BILLY BARON. Il giocatore, che come abbiamo già detto ha contratto con lo Zenit sino al 2023, è impegnato nelle finali di VTB dove i suoi sono sotto 3-1 con il Cska e giocano questa sera gara 5. E’ reduce da una prestazione da 28 punti con 8/10 da tre e 2/2 da due nella sconfitta di gara 4. Va detto, per chiarezza, che al momento non vi è nulla che faccia già pensare al classico “done deal”.

“Done deal” che sembrerebbe quello di MARIO HEZONJA al REAL MADRID. Nonostante le smentite del caso, sono diverse le fonti che confermano l’accordo già raggiunto. Anche in questo caso abbiamo ricevuto rassicurazioni sul fatto che è operazione che si farà.

DallaSpagna ci giunge ulteriore conferma sul grande interesse da parte di diverse squadre di Liga verso CALEB HOMESLEY, dopo la splendida stagione con gli Hamburg Towers della guardia di 198cm, 26enne prodotto della Liberty University. 17,4 punti col 38.8% da tre in Eurocup sono numeri che non potevano passare inosservati. Il giocatore ad inizio inverno piaceva a Milano, poi la cosa non ha avuto seguito immediato. A sentire alcuni scout se non vi sono dubbi sul talento e sulle possibilità realizzative, ve ne sono invece relative alla difesa ed al fatto che in organizzazioni di maggiore importanza non abbia tutte le possibilità che ha avuto nel sistema di Amburgo.

HOMESLEY

Sempre dalla Germania arriva un altro profilo ricercatissimo. JARON BLOSSOMGAME è nel radar di diversi club, ancor più dopo la prestazione in gara 1 di Playoff tedeschi, quindici giorni fa, da 41 punti e 16 rimbalzi. Ma in Germania l’ala potrebbe restarci, visto l’interesse spiccato del BAYERN.

virtus ulm blossomgame

Entrambi questi ultimi due giocatori sono stati ampiamente analizzati e segnati come profili molto interessanti 4 mesi fa dalla nostra redazione (vedi articoli nei link sui nomi).

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Dinamo Sassari, Eimantas Bendzius: Dobbiamo avere continuità nel corso del match ed essere duri per fare l’1-1

A poche ore da gara 2, Eimantas Bendzius ha parlato così sul sito ufficiale del club sardo. L’Olimpia Milano è avanti nella serie sull’1-0 dopo la vittoria ottenuta sabato. Le parole di Eimantas Bendzius “Milano è un top team di Eurolega, dobbiamo seguire il nostro piano partita e andare con […]

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: