Panathinaikos, proposte logiche e sensate ad Eurolega

0 0
Read Time:1 Minute, 27 Second

Panathinaikos al lavoro per la prossima stagione: nella conferenza stampa di oggi sono stati illustrati i programmi a breve lungo termine.

Panagiotis Triantopoulos, GM dei “greens” è stato molto chiaro riguardo il futuro del club di Oaka, recentemente vincitore del titolo greco per la 40ma volta.

«Sarà un’altra stagione difficile, continueremo a spendere solo e soltanto ciò che sarà coperto dalle entrate».

«Stiamo lavorando ad un nuovo contratto su Oaka, per potervi giocare i prossimi 49 anni».

«A causa del COVID molte cose sono tornate al principio».

Il club, che rimane in vendita ed è ancora di proprietà di Dimitris Giannakopoulos, è sempre stato uno di quelli che ha spinto per riforme sostanziali in Eurolega.

«Essere parte del nuovo board di EL è un grande risultato per noi. Sino ad oggi si sono investiti tanti soldi senza avere il ritorno adeguato ed atteso. E’ necessario cambiare».

«Ci vogliono molte altre squadre che seguano il nostro modello, ovvero spendere quanto permettono le entrate, e non dipendere dalle iniziazioni di denaro provenienti dai proprietari».

«Abbiamo proposto anche un “salary cap”, pensando non solo al presente ma anche al futuro».

Ovviamente presenti entrambi i componenti del duo che gestisce a tutti gli effetti la squadra, ovvero Dimitris Diamantidis e Fragiskos Alvertis.

In quanto alla panchina della prossima stagione, il GM ha negato ogni contatto con Obradovic, annunciando che si deciderà dopo aver parlato con Oded Kattash, attuale Coach con contratto per la prossima stagione.

E’ evidente come il solo dubbio riguardo al futuro non faccia pensare troppo nella direzione della conferma del validissimo allenatore israeliano.

Allo stesso tempo appaiono così almeno complicati i rinnovi di Mario Hezonja, Nemanja Nedovic e Ioannis Papapetrou, tre profili che hanno molto mercato in Eurolega.

(Photo: paobc.gr)

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

ZELJKO OBRADOVIC: "Penso che l'NBA sia un circolo vizioso difficile da spezzare"

Zeljko Obradovic è stato intervistato da Mozzartsport, queste le sue parole: Su un eventuale ritorno al Partizan: “Qualunque cosa io risponda potrebbe essere interpretata in un modo o nell’altro, ma posso dire, ad esempio, che a volte la follia faccia bene? Quando avevo 31 anni nel 1991, dissi a mia […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: