Annunci
Season 2018/2019Turkish Airlines Euroleague

Il Barça non fa sconti ed ottiene un altro importante successo che vale molto in chiave playoff

Nella 23°giornata della Turkish Airlines EuroLeague, il Barcellona ottiene il terzo successo di fila, battendo tra le mura amiche del Palau Blaugrana un incerottato Baskonia privo ancora delle pesanti assenze di Jason Granger e Tornike Shenghelia. I padroni di casa già dal primo tempo riescono ad allungare in modo convincente nel punteggio e chiudono al 20’ avanti sul 46-26. Nei secondo gli uomini di coach Svetislav Pesic hanno solo il dovere di controllare il buon vantaggio e di conquistare così la vittoria numero quattordici in questa competizione, mentre per la squadra allenata da coach Velimir Perasovic questo è il dodicesimo k.o stagionale. 

77-67 il risultato finale del match che andiamo ad analizzare come di consueto attraverso i cinque punti 

9

Corrispondono ai punti segnati dal Baskonia nel solo primo quarto. Insomma davvero troppo pochi sei vuoi vincere la partita, specialmente in Eurolega dove nessuno ti regala nulla. Su ventitré partite disputate, questa è la prima volta in stagione che i ragazzi di coach Perasovic chiudono un quarto realizzando solo ed esclusivamente 9 punti.

Pau Ribas e Kevin Seraphin 

Sono loro i grandi protagonisti del successo ottenuto ai danni del Baskonia. Tutti e due ha chiuso realizzando 15 punti. La guardia spagnola ha tirato così: (1/5 da 2, 4/4 da 3, 1/1 TL), 4 rimbalzi,  16 di valutazione in 18’. Il centro francesi ha chiuso con (6/10 da 2, 3/3 a cronometro fermo), 6 rimbalzi, 19 di valutazione in 16’.

Shavon Shields 

Alla squadra ospite non è basta la grande prova dell’ex Trento, Shavon Shields che chiuso con 19 punti. Il classe ’94 ha tirato con (6/9 da 2, 2/4 da 3, 0/1 dalla lunetta), 3 rimbalzi e 15 di valutazione in 31’ di utilizzo. Con la prestazione fornita ieri Shields è andato  per la decima volta in doppia cifra in stagione, dimostrando che può giocare senza grossi problemi in una squadra di Eurolega, mostrando tutto il suo talento. 

Rimbalzi

Un dato significativo che si evidenza tra le due squadre è il numero di rimbalzi conquistato. I padroni di casa ne hanno catturati ben 45 (12 in attacco e 33 in difesa), mentre gli ospiti hanno chiuso con 34 (7 offensivi e 27 difesivi). Insomma sotto le plance si è sentita l’assenza di uno come Shengelia. 

Le percentuali al tiro delle due squadre 

Altra statistica che ha influito molto sull’esito finale della gara sono state le percentuali al tiro delle due compagini. I blaugrana hanno tirato con il 40% da 2 (16/40), 39.1% da 3 (9/23), 90% da TL (18/20). Il Baskonia invece ha chiuso con il  48.6 % da 2 (18/37), 28% dalla lunga distanza (7/25), 55.6% (10/18) dalla linea della carità. Tra tutti ha sicuramente inciso molto la bassa percentuale al tiro dalla linea dei 6,75. 

Nel prossimo turno il Barça affronterà il Real Madrid, mentre il Baskonia se la vedrà contro lo Zalgiris Kaunas

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: