Post Oly-Efes, coach Bartzokas: “Sarà una notte difficile per noi e i nostri tifosi”

Post Oly-Efes totalmente amara per la compagine ellenica. Sentiamo le parole a caldo dell’head coach dell’Olympiacos Georgios Bartzokas.

0 0
Read Time:1 Minute, 15 Second

Un post Oly-Efes da vivere con lo psicodramma in casa ellenica. La seconda forza della regular season, esce sconfitta allo scadere, grazie alla prodezza di Vasa Micic, che ha lanciato l’Efes verso la terza finalissima consecutiva e la possibilità concreta di vincere il secondo titolo consecutivo.

Prima di quanto accaduto ne El Clàsico, vi raccontiamo quanto successo alla Stark Arena di Belgrado, con le voci dei protagonisti di questa prima semifinale.

Post Oly-Efes, Bartzokas: “Dovevamo prendere decisioni migliori”

Dopo l’euforia generale in casa Efes, il primo a presentarsi alla press zone di Belgrado è stato coach Bartzokas, che ha commentato lucidamente quanto avvenuto nei quaranta minuti infernali disputati a pari livello contro i campioni d’Europa uscenti dell’Efes.

“Possiamo dire che il nostro cammino europeo ha dimostrato una cosa: l’Olympiacos è tornato ai massimi livelli. D’altro canto, però, sarà una notte difficile per noi. Analizzando quanto visto in campo potevamo, anzi, dovevamo prendere decisioni decisamente migliori. Ciò che ha fatto la differenza è stata l’inesperienza di alcuni dei nostri giocatori per questo tipo di partite. Nonostante sia una notte difficile, come detto prima, sono orgoglioso di tutti i giocatori, dello staff ma soprattutto dei nostri tifosi. Complimenti vivissimi all’Efes e per ciò che ha fatto, ma posso dire che abbiamo espresso un livello altissimo di gioco e so per certo che possiamo rifare tutto questo percorso anche nella prossima stagione. I nostri tifosi meritano tutto questo”.

About Post Author

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

La Dinamo mette la freccia e si porta 2-1 nella serie contro una Brescia che trema...

Successo meritato della Dinamo, mentre Brescia rischia di perdere Della Valle a lungo. E’ Sassari a conquistare i primi matchpoint per chiudere la serie. Il successo dei sardi in gara 3 permette agli isolani di portarsi avanti sul 2-1 nella serie mentre per Brescia la situazione si fa a dir […]

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: