Il Punto di Toni Cappellari | Brindisi è super, alcuni italiani volano

Eurodevotion

– Riccardo Visconti, 22enne di Torino cresciuto cestisticamente a Venezia. Ecco un nome nuovo per Sacchetti. In settimana in Champions domina segnando 20 punti e 6 rimbalzi, con soli 3 errori al tiro, domenica ne fa 10 con 2 assist e 3 rimbalzi in soli 12 minuti contro la Dinamo Sassari.

– Cecilia Zandalasini, nata a Broni e cresciuta nelle giovanili del Geas Sesto San Giovanni, conduce l’Italia di Lino Lardo all’esordio in panca con due vittorie contro Romania e Repubblica Ceca.

– Il Trinca non si sveglia. Il sogno del Bayern continua: battuto il Valencia con un super finale di Lucic (MVP).

– MS Channel (814 di Sky) ha trasmesso tutte le gare della Supercoppa di B e A2 con un ottimi commenti.

– L’Olimpia, dopo aver sofferto i primi due quarti, fa suo il derby con Cantù. Super Rodriguez al tiro 5/6 da tre nella prime metà della gara. Tra i canturini bella partenza di Pecchia, che poi si perde con troppe palle perse.

– Baldasso e Campogrande sono i veri stranieri nella gara della Virtus Roma a Varese. Baldasso ne mette 26 (7/15) con 6 rimbalzi ed 8 assist, mentre Campogrande ne segna 25 (9/17). Lo ripeto, la Virtus Roma non deve morire! Spazio agli americani, ma con un italiano che conosca la pallacanestro nostrana.

– Jalen Jones batte tutti record di sfortuna. Si rompe il tendine d’Achille dopo 31″ dall’ingresso in campo nel suo esordio con la maglia di Varese.

– Grande Brindisi! La squadra di Martino e Vitucci vince a Sassari e si conferma solitaria al secondo posto a due punti dall’Olimpia.

– Nicola Brienza, con la sua Trento, vince in trasferta a Brescia. Per me il “canturit” è il coach dell’anno.

– Sempre più in crisi la Germani Brescia. Resta una squadra  incerta nei suoi punti di forza e priva di un centro di valore. Poche colpe, a mio parere, vanno a coach Vincenzo Esposito.

Next Post

L’Eurolega versione minors, personaggi su e giù, milanesi in giro per l’Europa...

Eurolega, rieccomi. Occhei, lo so, non è che vi sia mancato quanto il lievito a marzo; ma gli è che il Direttore, per qualche misterioso motivo, preferisce che io scriva anzichenò. E sì che per lungo tempo l’assenza delle riunioni fisiche in redazione -oltre, devo ammetterlo, a un vigoroso rimpolpamento […]
L’Eurolega versione minors, personaggi su e giù, milanesi in giro per l’Europa... | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: