Lo Zalgiris è perfetto, Valencia assiste al suo show

Balbo
1 2
Read Time:1 Minute, 56 Second

Zalgiris batte Valencia e resta ancora in corsa per un posto tra le magnifiche otto. Gli uomini di Maksvytis con 17 vittorie agganciano momentaneamente il Partizan al settimo posto.

I lituani sconfiggono Valencia 95-74.

Zalgiris: 92,3% da due

L’orologio perfetto lituano produce un primo tempo da strofinarsi gli occhi. I verdi di Lituania muovono la palla con la grazia di una colomba che si posa su un ramo, producono tiri ad alta percentuale, sia da due punti che dalla lunga distanza. Nell’arco dei primi venti minuti non si vede una forzatura; un primo tempo nel quale viene confezionato, con un 12/13, un incredibile 92,3% da due punti. Un primo tempo targato Zalgiris che fa sembrare di essere in una fiaba dove tutto sa di marzapane e anche le nuvole dal cielo ti inviano sorrisi. Un +12 nei primi venti minuti che non racconta in pieno la superiorità tecnico tattica dei verdi.

Esecuzione

La capacità di esecuzione dei padroni di casa, anche, spesso e volentieri, allo scadere dei 24 secondi fa la differenza. I tiratori lituani eseguono quasi ad occhi chiusi, con la tranquillità e l’espressione di un fedele che attende soltanto di ricevere l’ostia.

La difesa aggressiva, con la ferocia di uno sciame di insetti, regala sicurezza e pazienza all’attacco casalingo. Valencia, con la stessa naturalezza di un cavallo in maniche da camicia, sembra essere soltanto un’invitata per assistere alla lezione di organizzazione dello Zalgiris.

A sei minuti dal termine i verdi di Lituania hanno già archiviato l’incontro sul + 23. Il gioco di Polonara e soci risulta puro come la geometria e passionale come l’amore. Un sistema che non puo che essere ammirato dagli appassionati della palla a spicchi.

Lo Zalgiris aggancia il settimo posto, Valencia saluta i playoff

Lo Zalgiris, dopo aver abbattuto Monaco, strapazza Valencia e approfitta di questa settimana d’oro per agganciare il treno playoff e accendere un quadrangolare con Partizan, Baskonia e Efes per due posti.

Valencia deve arrendersi allo strapotere dei padroni di casa e abbandona una corsa che non li ha mai visti realmente implicati.

MVP Brazdeikis con 15 punti e 4 rimbalzi; una forza sconosciuta guida il suo corpo, mentre un’onda di fiamma sembra incendiare il cuore, l’anima e le sue mani.

Zalgiris Kaunas vs Valencia Basket 31 mars 2023 19:00 | Euroligue (euroleaguebasketball.net)

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi

Next Post

BASKONIA-FENERBAHCE: è Marinkovic show e il Fener va KO

Bellissima partita alla Buesa Arena tra due squadre con ambizione playoff: i turchi arrivano per blindare il posto ai playoff mentre i padroni di casa del Baskonia per tenere vivo il sogno della post-season. I baschi inseguono per tutto il primo tempo, poi nella ripresa mettono la testa avanti e […]
BASKONIA FENERBAHCE

Iscriviti alla Newsletter di ED

Scopri di più da Eurodevotion

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading