Euroleague 2022/23: le possibilità Playoff dopo 30 turni (#3)

0 0
Read Time:9 Minute, 6 Second

Playoff ad un passo quando mancano solo 4 turni alla fine della stagione regolare. Chi avvicina il traguardo, chi resta in corsa, chi si arrende.

14 aprile 2023, mancano ormai solo 18 giorni: alle 2030 di quel giorno si alzerà la contesa delle ultime 3 partite della stagione regolare 2022/23 e conosceremo, se già non avremo indicazioni precise prima, la composizione del tabellone Playoff verso le Final 4 di Kaunas.

Ad oggi ci sono 4 squadre dominanti e già ai Playoff (Oly, Real, Barça e Monaco), il Fenerbahçe ad un passo mentre dietro è lotta serrata.

Ad Olympiacos, già qualificato la scorsa settimana, Real Madrid, che ha ottenuto il pass a seguito del risultato del recupero di Istanbul tra Fener ed Olimpia, si è aggiunto il Barcellona col successo di Oaka ed il Monaco che ha superato Valencia.

Come già sottolineato nei nostri due precedenti appuntamenti con l’aggiornamento sulla corsa Playoff, l’esempio da seguire per chi cerca il miracolo è lo Zalgiris del 2018/19 guidato da Jasikevicius che agguantò i Playoff con una vittoria storica a Madrid (86-93) all’ultima giornata, guidato sul parquet da uno straordinario Brandon Davies da 27+10. Chiudendo la stagione regolare (30 partite) con il record di 15/15 e 7 vittorie nelle ultime otto partite (sei consecutive per chiudere), i lituani superarono l’Olympiacos che aveva lo stesso numero di W (in realtà fu parità a tre visto che il Baskonia si classificò settimo con lo stesso record).

Pana, Asvel, Alba e Bayern, quindi, sono escluse, Stella Rossa e Virtus quasi, con speranze molto più che ridotte ed inoltre dipendenti moltissimo dal rendimento altrui, oltre all’obbligo di percorso netto.

Nell’analisi seguente la situazione di queste squadre, una per una, con record attuale, stato di forma e calendario con relativa difficoltà e percentuali che ovviamente varieranno col progredire dei turni.

Abbiamo diviso le sfidanti in quattro blocchi:

  1. pag 2-3 : percentuali concrete, Playoff ad un passo
  2. pag 3-4 : possibilità inferiori ma comunque valide
  3. pag 6-7 : percorso terribile e dipendente anche dai risultati altrui
  4. pag 8-10 : questione di miracoli

(pag 1/10 scorri in fondo per cambiare pagina e proseguire la lettura)

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

La Virtus non ci prova nemmeno a Tel Aviv: il Maccabi vola, le vu nere sprofondano in un baratro

Alla Menora Mivtachim Arena è un monologo gialloblu senza interruzioni: il Maccabi trionfa e travolge la Virtus Bologna 111-80 al termine di una sfida mai stata veramente tale. Da una parte una squadra nel miglior momento della stagione; dall’altra parte una squadra che ha tirato i remi in barca. Facciamo […]
Maccabi Virtus

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: