Le Final Eight entrano nel vivo, tutto pronto per le semifinali

1 0
Read Time:2 Minute, 9 Second

Domani inizia il weekend che eleggerà la squadra vincitrice delle Final Eight 2023.

Con la vittoria di Tortona su Trento si è conclusa quella che possiamo considerare la prima parte delle Final Eight 2023. Dopo i quarti di finale, oggi le squadre non scenderanno in campo e potranno usufruire di una giornata in più per recuperare e prepararsi alle semifinali.

In questi primi due giorni abbiamo assistito a quattro partite combattute e spesso incerte fino alla fine. Solo la Virtus, infatti, è riuscita a vincere con uno scarto superiore ai dieci punti, ma non si può certo dire che non abbia faticato. Il livello di pallacanestro non è sempre stato altissimo, come spesso capita nelle competizioni ad eliminazione diretta, ma non sono mancate le emozioni e le grandi giocate.

Tutto è iniziato con la clamorosa eliminazione di Milano, per poi passare all’impronosticabile sfida tra Pesaro e Varese, che sembrava già finita dopo il primo quarto e che invece si è decisa negli ultimi minuti. Giovedì la Virtus ha faticato tanto nel primo tempo, ma Venezia non l’ha punita come avrebbe potuto e alla fine ne ha pagato le conseguenze, mentre Tortona ha fatto il suo dovere vincendo contro Trento, anche se ha rischiato qualcosa nel finale.

Il pubblico ha risposto presente. In entrambe le giornate si sono superati i 6000 spettatori, che hanno creato una bella atmosfera soprattutto nella giornata di mercoledì con i tifosi bresciani e poi quelli varesini e pesaresi protagonisti. Nel weekend gli spettatori aumenteranno, sabato il Pala Alpitour sarà quasi tutto esaurito e domenica sarà sold out, come già comunicato da tempo.

Le semifinali metteranno di fronte Brescia e Pesaro da una parte, Virtus e Tortona dall’altra. Due sfide difficili da pronosticare, dall’esito tutt’altro che scontato, dalle quali verranno fuori le due finaliste di queste Final Eight.

La squadra di Magro ha sorpreso tutti eliminando Milano ma, visto l’andamento di Brescia nel corso della stagione, sarebbe prematuro dire che la Germani sia rinata. La partita con Pesaro ci dirà se si è trattato solamente di un fuoco di paglia o se è veramente cambiato qualcosa.

Derthona-Virtus è una sfida che abbiamo visto tante volte nelle ultime due stagioni, ma sappiamo che ogni partita fa storia a sé, soprattutto in una competizione come la Coppa Italia. L’anno scorso fu proprio la squadra piemontese ad eliminare Bologna e anche in quel caso le due squadre si erano affrontate in semifinale. La Virtus avrà sicuramente voglia di rivalsa, ma Tortona ha tutti i mezzi per metterle i bastoni tra le ruote.

Il tabellone delle Final Eight
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Olimpia Milano, lungo stop per Devon Hall

Altra brutta notizia per Milano, dopo la sconfitta contro Brescia. Un’altra brutta notizia giunge dalla trasferta torinese per l’Olimpia Milano, che ha annunciato lo stop di Devon Hall. Questo il comunicato ufficiale dell’Armani Exchange. La Pallacanestro Olimpia Milano comunica che nel corso della gara di Coppa Italia contro Brescia, Devon Hall […]

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: