Eurodevotion Starting 5: il quintetto ideale del Round 16 di Eurolega

0 0
Read Time:1 Minute, 51 Second

Starting 5, il nostro abituale quintetto ideale questa volta relativo alle gare del Round 16 completate il 30 dicembre.

LORENZO BROWN (Maccabi)

E’ l’anima, il cuore e tutto quanto porta il Maccabi in alto.

23 con 10/19 dal campo, 4 rimbalzi e 7 assist stando in campo 35’05”. E’ quello di Eurobasket, la (scarsa) difesa Efes non lo vede nemmeno col binocolo.

MARKUS HOWARD (Baskonia)

Stratosferico primo tempo da 21 che mette alle corde il Real. Con mezzo metro fa canestro sempre, se vai “faccia a faccia” riceve e ti batte in penetrazione dove trova soluzioni dall’alta immaginazione, oltre dall’esecuzione assai complicata.

Il Baskonia è una bella squadra, lui è affascinante come nessun altro oggi. Segna 15,5 di media in poco più di 20′ sul parquet: una volta trovata maggior continuità sui 30′ potrebbe diventare assolutamente dominante. Se già non lo è…

MARCO BELINELLI (Virtus)

Un campione in una notte da campioni. 18 in 18′ e la netta sensazione che tutto quello che tira scuoterà la retina.

Condizione fisica ottima, si fa trovare pronto nel momento del bisogno.

Sia oggi in emergenza che a roster completo può essere una grandissima pedina nello scacchiere di Scariolo.

FILIP PETRUSEV (Stella Rossa)

Altra grande gara da 24+9. Non fa fallo su Mirotic, come sottolinea Dusko nel dopo gara, ma è un’altra prova estremamente concreta sulla base di un talento che continuiamo a ritenere di altissimo livello.

Nelle ultime 3 gare numeri da miglior lungo della competizione.

BRANDON DAVIES (Olimpia)

Finalmente si rivede il Davies della semifinale dello scorso anno.

Ha trovato gli spazi ed i tempi di gioco coi compagni, non è un rimbalzata (non lo è mai stato) ma sa passare la palla e questo crea buonissimi tiri per i compagni.

Se lima quegli errori che ancora commette, come detto anche da Messina, può tornare ad essere un giocatore di buonissimo livello.

MENZIONE D’ONORE

MOUSTAPHA FALL (Olympiacos), 19+9 ed incubo per i “greens”, MATHIAS LESSORT (Partizan), altro show da 16+11 in una stagione fenomenale, BILLY BARON (Olimpia), prolunga lo stato di grazia, ELIE OKOBO, da 22 con 4 rimbalzi, 7 assist e 4 recuperi, e DWAYNE BACON, 30 che sono unica luce nel buio Pana.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi

Next Post

Euroleague Weekly: Il round 16 è "B" di Baskonia e Belinelli

Euroleague Weekly, i nostri 10 flash sulla settimana di Eurolega arrivano all’ultimo appuntamento del 2022.
Euroleague Weekly | Eurodevotion

Iscriviti alla Newsletter di ED

Scopri di più da Eurodevotion

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading