Campionati esteri: torna alla vittoria l’Asvel, ok Maccabi

0 0
Read Time:2 Minute, 29 Second

Vince l’Asvel e vince ancora Monaco. Monegaschi imbattuti come Zalgiris e Maccabi

Dopo la sconfitta a Roanne nello scorso turno, si rialza l’Asvel e regola Nancy, ora 4 vittorie e 3 sconfitte per la squadra di Villeurbanne, guidati da un eccellente 5/9 da 3 punti di Noua per un totale di 19 punti. Doppia doppia da 11 punti e 12 rimbalzi per Fall, Jackson Cartwright l’altro in doppia cifra (12 con 7 assist). Vince Asvel 80-64, partita mai in discussione, Nancy spaventa i padroni di casa solamente a inizio ultimo quarto con un parziale di 10-0, ma i ragazzi di Villeurbanne non hanno problemi a chiudere subito la partita. Di nuovo in casa il prossimo turno per l’Asvel, stavolta contro Fos-sur-Mer.

Percorso perfetto in Pro A per Monaco, a Strasburgo è arrivata la settima vittoria in sette giornate di campionato. Dopo un primo quarto abbastanza equilibrato, Monaco sembra poter prendere il largo toccando il vantaggio in doppia cifra all’inizio del secondo. Bravi però i ragazzi di Strasburgo a restare in partita e a mettere in difficoltà i monegaschi, avanti ma solo di 2 all’intervallo (42-44). Nella ripresa regna ancora l’equilibrio, a 3 minuti dalla sirena finale è avanti Strasburgo 70-67, ma qui arriva un 11-0 di parziale di Monaco che chiude di fatto i giochi. Finisce poi 75-87 per la squadra del Principato, ancora imbattuti e ovviamente in vetta. Top scorer Diallo (18 punti e 6 rimbalzi). Bene Motiejunas con 17 punti (8/10 dal campo) e 6 rimbalzi. 15 punti per Loyd e 14 invece per Mike James (insieme a 4 rimbalzi e 5 assist, ma con 4 perse). Prossima sfida in casa contro Dijon (5-2 con 3 vittorie di fila) domenica 6 novembre.

Imbattuto anche lo Zalgiris, che in patria continua a non sbagliare un colpo e si riprende dopo il ko di Belgrado in Euroleague, battendo il BC Juventus. Esagera nel secondo tempo lo Zalgiris (primo tempo c’è ancora partita sul 46-39) e chiude con più di 100 punti: termina 109-77 (63-37 nel secondo tempo) e 7/7 in LKL. 17 punti con 7/7 dal campo per Birutis, 16 invece per Brazdeikis. In doppia cifra anche Hayes (14), Kalnietis (10 con 6 assist) e Lukošiūnas (10). Prossima a sfida a Vilnius domenica 6 novembre contro il Lietuvos Rytas.

Maccabi viene dalla vittoria in Israel Winner Cup contro l’Hapoel Tel Aviv e dalla vittoria in Euroleague contro Panathinaikos. In campionato è arrivata il terzo successo in tre partite, battuto l’Hapoel Holon 98-78. Maccabi che tira addirittura con il 50% da 3 (16/32), toccando anche un massimo vantaggio di 25 punti nell’ultimo quarto. Miglior realizzatore Adamas con 16 punti (4/5 da 3), Sorkin chiude invece con 14 punti (7/9 da 2) e 7 rimbalzi, 13 e 12 punti rispettivamente per Baldwin e Nebo. Maccabi impegnato questa domenica sul campo dell’Hapoel Eilat.

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Campionati esteri: vincono le turche e le greche

Il recap dei campionati esteri dedicato alla Super Ligi turca e alla A1 greca Campionati esteri: Super Ligi In Turchia si è giocata la quinta giornata di campionato. Efes e Fener, che venivano dallo scontro diretto in Eurolega, hanno entrambe vinto senza grosse difficoltà. L’Efes ha battuto, sul proprio campo, […]

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: