Joventut-Brescia (R1 Eurocup): La Leonessa si arrende a Badalona

0 0
Read Time:2 Minute, 22 Second

Joventut-Brescia va in scena al Palau Olimpic di Badalona ad avere la meglio è la compagine catalana con il punteggio di 80-63. Dopo tre periodi in cui sono rimasti in partita grazie ad Amedeo Della Valle, John Petrucelli e Kenny Gabriel i bresciani sono costretti ad arrendersi.

Joventut-Brescia: Il break decisivo

Per la notte di Halloween c’è ancora un po’ di tempo, ma l’inizio del quarto finale è stato davvero da incubo per la Germani Brescia che in un amen subisce un break di 13-0 durante il quale i ragazzi di coach Magro possono far ben poco. E come si suol dire lo scherzetto lo prende proprio la Leonessa.

Giocare sul campo di Badalona non sarà facile per nessuna squadra visto che si tratta di una delle favorite per il gruppo A. Tra le note dolci della serata a favore dei padroni di casa ci sono i 38 rimbalzi e i 23 assist. Ed a proposito di assist sono solo 7, con 12 perse, per gli ospiti lombardi: molto della differenza sta proprio in questo dato.

Si riparte da Della Valle, Petrucelli e Gabriel

E’ tutto più semplice se si conoscono gli schemi già da un anno ed infatti oltre a qualche fiammata di Troy Caupain, sono Della Valle, Petrucelli e Kenny Gabriel gli unici a non arrendersi facilmente. L’ex UNAHOTELS Reggio Emilia ed Olimpia chiude con 13 e dimostra ancora una volta di aver fatto la scelta giusta rimanendo a Brescia. A tratti risulta efficace anche in difesa.

Se si vuole parlare di specialisti difensivi non puo’ non esserci il nome di John Petrucelli. Già lo scorso anno aveva fatto vedere quanto fosse spesso invalicabile. L’esperienza con la Nazionale gli ha dato quella consapevolezza di essere pericoloso anche in attacco. Alla fine i punti a referto sono 13.

JONENTUT-BRESCIA

Poi c’è Kenny Gabriel, giocatore dotato di fisicità ed atletismo, capace di punire anche dalla lunga distanza. Non è in una delle serate migliori come numeri, ma il suo impatto si sente comunque.

Ribas e Tomic in versione Batman e Robin, Ellenson MVP

Ci sono giocatori che nonostante l’età continuano ad esser straordinariamente efficaci come Ribas e Tomic. I due ex Barça mostrano grande intesa ed in più occasioni puniscono con il P&R. Quello che impressiona di più è il modo coni ll quale Ribas gestisce la squadra.

Ottima la prova di Henry Ellenson (18+6), centro 25enne che si dimostra stai pericoloso anche dall’arco. Sono suoi 7 punti nel break 17-0 che chiude la gara.

Badalona Tenerife Ribas

E’ solo la prima giornata, quindi ogni giudizio è affrettato, ma alla Leonessa serve lavorare al fine di avere un buon apporto da tutti e migliorare gli equilibri di squadra.

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Scariolo: Dobbiamo dimostrare di aver fatto un passo in avanti

Scariolo ha parlato alla vigilia di Virtus Bologna vs FC Bayern Munich. Palla a due domani, giovedì 13 ottobre, ore 20.30, Paladozza. Diretta: SKY SPORT ACTION, ELEVEN SPORTS, Euroleague.TV Arbitri: Ilija Belosevic, Benjamin Jimenez, Igor Dragojevic. Rientra tra i convocabili Teodosic. Indisponibili Shengelia e Abass. Le parole di Coach Scariolo alla […]
Scariolo | Eurodevotion

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: